10 Maggio 2021 Segnala una notizia

USSA basket di Nova Milanese, una giornata per far conoscere il minibasket ai bambini

28 Settembre 2009

openSi è svolta ieri pomeriggio, a Nova Milanese, la manifestazione 1° USSA Open Day, organizzata dalla società USSA Basket di Nova Milanese, con il patrocinio del comune.

Nel corso del pomeriggio i bambini delle scuole di Nova Milanese hanno avuto la possibilità di conoscere e provare a giocare gratuitamente a minibasket, sotto la guida e la supervisione dei nostri istruttori: si è rivelata un esperienza unica e molto divertente per tutti i bambini intervenuti, tanto che la maggior parte ha scelto di rimanere per l’intera durata e a fine giornata voleva ancora continuare a giocare e non voleva più ritornare a casa!  

Il responsabile del settore giovanile e minibasket della società, nonché organizzatore dell’evento, è Fabrizio Rechichi a cui abbiamo fatto qualche domanda:

“E’ la prima edizione di questa manifestazione: com’è andata? qual’è stata la partecipazione?” – “Possiamo sicuramente essere soddisfatti di questa prima edizione; è stata un’esperienza molto positiva per i bambini presenti e possiamo dire di aver raggiunto gli obbiettivi che ci eravamo prefissi organizzandola. Alla manifestazione sono intervenuti circa 40 bambini in età comprese dal 2004 al 1999; certo, non potevamo aspettarci i numeri del 1° Minibasket Day (oltre 80 n.d.r) da noi organizzato a giugno, poiché gli obbiettivi erano differenti ed abbiamo inoltre deciso di non far partecipare i nostri tesserati (attualmente circa 50, notevolmente aumentati rispetto ai 23 dell’inizio della scorsa stagione n.d.r) alla manifestazione di oggi pomeriggio.”

“Scusi se la interrompo, come mai non avete fatto intervenire i vostri tesserati e quali erano gli obbiettivi della manifestazione?” – “Volevamo lasciare il più ampio spazio possibile di gioco e la possibilità di essere seguito in modo adeguato a chi non aveva mai giocato a basket, pertanto abbiamo portato alla manifestazione solo alcuni nostri tesserati minibasket, scelti tra le categorie più piccole, con il solo scopo di garantire sempre nell’arco di tutto il pomeriggio un numero di giocatori sufficienti per realizzare i giochi in programma. Come obbiettivi, la prima cosa che ci interessava era far conoscere e sperimentare il minibasket vero, ad un numero maggiore di bambini possibile, dando la possibilità a chi participava di imparare già da subito a giocare.”

“Imparare a giocare in così poco tempo? un obbiettivo arduo, come ci siete riusciti?” – “Come responsabile del settore minibasket societario mi sono occupato personalmente della programmazione delle giornata; abbiamo diviso il pomeriggio in tre interventi, di un ora ciascuno, dando così la possibilità a chi arrivava in qualsiasi orario di poter apprendere la gamma completa di attività. Ciascun intervento prevedeva una serie di giochi e gare appositamente studiati per l’età dei presenti e volti ad apprendere all’interno del gioco, quello che sono i fondamentali sportivi e del minibasket, affrontando temi quali le capacità motorie e coordinative, la conoscenza e l’utilizzo dello spazio, il palleggio, il passaggio, il tiro. Ovviamente la proposta di ciascun intervento, pur mantenendo lo stesso obbiettivo, era composta da giochi differenti, in modo tale da coinvolgere ed interessare anche quei bambini che avessero deciso di partecipare a più interventi.”

“C’è stato qualcuno che ha partecipato a più interventi?” – “Sì e la cosa ci ha favorevolmente colpiti: la maggior parte dei bambini dal momento dell’arrivo ha deciso di fermarsi sino al termine della giornata, indice del sicuro successo che ha avuto la manifestazione; la nostra proposta ha interessato, è piaciuta, ma la cosa che forse conta di più è che ha divertito per un intero pomeriggio tutti i bambini.”

“Che possibilità hanno questi bambini nel caso volessero iniziare a giocare a minibasket?” – “Come società noi diamo la possibilità a qualunque bambino si rechi da noi in palestra di usufruire di 4 giorni di lezione gratuita, poichè riteniamo che un bambino prima di iscriversi ad un corso debba avere l’opportunità di sperimentare ampiamente, per capire se la scelta fatta è quella corretta. Una volta che il bambino è convinto può iscriversi ai nostri corsi.”

“Come funzionano i vostri corsi?” – “La nostra attività giovanile e minibasket copre tutti i bambini e le bambine dal 1999 al 2004, con corsi e squadre agonistiche e non agonistiche e sono aperti a chiunque voglia iscriversi. I nostri iscritti partecipano tutti ai campionati regionali e provinciali FIP delle rispettive categorie, oltre a tornei nazionali ed internazionali e ad un camp al termine della stagione.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi