23 Aprile 2021 Segnala una notizia

Se piove? No shopping da Oltrefrontiera di Monza. E’ polemica

25 Settembre 2009

pozzanghera-monzaGesù non avrebbe avuto problemi. I possibili clienti di “Oltrefrontiera”, invece, qualche problemino ce l’hanno: un acquazzone fuori stagione come quelli della scorsa settimana e le vetrine esposte su via Enrico da Monza diventano pressoché invisibili a chi passa.

Il franchising di import-export dal Sud-Est asiatico, presente in tutta Italia, ha aperto la nuova sede monzese nella traversa di via Bergamo solo a fine giugno e dopo qualche settimana, ma con i primi acquazzoni arrivano i problemi. pozzanghera-monza-oltrefrontiera“Non appena la pioggia aumenta, – raccontano i proprietari Michele e Emma – l’acqua sommerge il lato della strada dove si trova il negozio. I nostri possibili clienti non sono affatto invitati a passare di lì, e così due vetrine su quattro diventano inutili.”

Interpellato, il geometra del comune ha spiegato l’origine del problema: la strada, modificata in tempi recenti, ha una pendenza errata e così l’acqua piovana non defluisce nel tombino. “Una questione semplice da risolvere, – commenta il proprietario – ma temiamo i tempi biblici della burocrazia. Inoltre sembra che lo stesso problema si avrà anche in via Bergamo (prossima all’apertura, dopo i lavori di sulle reti idrica e fognaria in ballo dal 15 maggio 2008, ndr)”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi