18 Aprile 2021 Segnala una notizia

San Gerardo di Monza, influenza A: migliorano le condizioni del giovane di Parma

3 Settembre 2009

Il giovane di Parma ricoverato in fin di vita al San Gerardo ce l’ha fatta: gli ultimi test eseguiti dai medici hanno rivelato che è riuscito a sconfiggere il virus (un campione del paziente è risultato negativo). Certezze assolute non ce ne sono, ma Roberto Fumagalli, primario di Anestesia e rianimazione ha dichiarato che è “ragionevole” aspettarsi che il paziente abbia ormai debellato l’H1N1, anche se “preferiamo aspettare”.

Il giovane, affetto da influenza A e per questo colpito da una grave forma di insufficienza respiratoria, aveva dato segni di miglioramento già nel corso del fine settimana. L’assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani, ha sottolineato che “il virus è scomparso dal suo organismo, è stato battuto” e ha aggiunto che il successo “é stato possibile grazie all’intenso lavoro dei medici e a quello del ragazzo. Non abbiamo perso nessuna delle conquiste fatte nei giorni precedenti”.

Il giovane di 24 anni rimane però sotto stretta osservazione, a causa del sopraggiungere di un’infezione polmonare da Pseudomonas aeruginosa, confermata solo oggi. Nel dettaglio, alla terapia antibiotica ad ampio spettro che i medici hanno utilizzato sin da subito sono stati aggiunti ulteriori antibiotici, specifici per combattere le resistenze dello Pseudomonas.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi