15 Aprile 2021 Segnala una notizia

Recuperati due dipinti del “Vimercati”, affrescatore dei palazzi Trotti e Borromeo

2 Settembre 2009

CarabinieriDue tele circolari, attribuite al pittore lombardo Carlo Donelli (1660-1715), detto “Il Vimercati”, autore degli affreschi di sala Cleopatra a palazzo Trotti, a Vimercate, e di palazzo Borromeo a Cesano Maderno, sono state recuperate nei giorni scorsi a Civenna, in provincia di Como.

Nel 1993, le opere d’arte in questione venivano indebitamente sottratte dalla chiesa di San Giorgio di Pellio Intelvi.

“La Madonna col Bambino durante la fuga in Egitto” e “La Madonna che presenta il Bambino a Santa Caterina d’Alessandria”, del “Vimercati”, sembravano, ormai, dipinti irrecuperabili. Negli ultimi mesi, invece, tre persone residenti a Civenna hanno tentato di “piazzare” le opere su internet e, addirittura, a un mercante d’arte veneziano. Proprio quest’ultimo, insospettito dall’anomala proposta, ha prontamente avvertito i carabinieri del nucleo patrimonio culturale di Venezia.

Le forze dell’ordine si sono prontamente attivate e hanno scoperto questo insolito trio a Civenna. Una pittrice e un rigattiere si impegnavano nelle trattative di vendita mentre una ristoratrice custodiva materialmente la refurtiva.

Le indagini sono ancora in corso ma i tre sono stati tutti denunciati per ricettazione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi