06 Maggio 2021 Segnala una notizia

Parte la tanto attesa procura. 22 milioni di euro la spesa

5 Settembre 2009

Tutto pronto per la posa della prima pietra della nuova Procura brianzola. Se non sorgeranno intoppi, il via libera ai lavori di costruzione è prevista per la metà di settembre.  Il costo complessivo dell’operazione, voluta per risolvere le croniche carenze di spazio della giustizia monzese, è di circa 22 milioni di euro e i lavori dovrebbero essere completati in due anni.

L’intervento era partito nel 2007. Tuttavia, dopo pochi giorni di attività il cantiere era stato bloccato a causa di alcuni muri, canaline e un pozzo risalenti al Quattrocento che avevano fatto scattare i meccanismi di tutela della Sovrintendenza ai beni architettonici e ambientali di Milano. Adesso, dopo due anni di accertamenti e una variante al progetto originario, le operazioni sono riprese.

Il progetto per realizzare la nuova casa dei giudici monzese prevede di sfruttare il terreno fra le vie Solera e De Amicis, di fianco al palazzo di giustizia di piazza Garibaldi. L’area è di 5 mila metri quadrati, che per oltre 30 anni sono stati preda di topi, rifiuti e macerie.

La nuova sede della Procura monzese avrà a disposizione uffici e aule che consentiranno di riorganizzare gli spazi all’interno del palazzo di giustizia, dove oramai gli archivi hanno invaso anche i corridoi. Unico neo del progetto provocato dal ritrovamento dei reperti quattrocenteschi, il sacrificio di circa 50% dei 130 posti auto riservati alle toghe.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi