10 Maggio 2021 Segnala una notizia

Monza, chiude la Mia: “l’artigianato ha voglia di uscire dalla crisi”

29 Settembre 2009

mia_fieradimonzaObiettivo raggiungo per la 64° edizione della MIA, l’esposizione che mette in mostra il meglio dell’arredamento e dell’artigianato locale. Così dichiarano gli organizzatori, l’Ente Mostre di Monza e Brianza, alla chiusura di nove giorni di fiera in viale Stucchi.

Gli espositori hanno accettato di tornare nonostante il periodo economico negativo e la scadente struttura fieristica che li ha ospitati, dal 17 al 29 settembre. “In questi giorni è stato ribadito da tutti che nei momenti di crisi chiudersi è il danno peggiore e che una vetrina come MIA deve dare segnali di fiducia – dichiara Dario Visconti, presidente di MIA-Ente Mostre di Monza e Brianza – A fine manifestazione confermiamo tutto questo sia a livello di pubblico che ha “tenuto” sia nella soddisfazione degli espositori a cui va il nostro ringraziamento per l’impegno che hanno profuso e per avere avuto fiducia in noi”.

Ma la storica sede sembra ormai avere i giorni contati, l’accordo su dove e come fare la nuova fiera sembra è già stato fatto così ha dichiarato il sindaco Marco Mariani al taglio del nastro. “Gli operatori hanno accettato di esporre all’attuale fiera di Monza a patto che sia l’ultimo anno – continua Visconti, presidente dell’Ente Mostre ”.

Gianni Barzaghi, Presidente APA-Confartigianato Imprese di Milano e Brianza, ribadisce che  “Per uscire dalla crisi e riproporre il nostro settore artigiano come motore dello sviluppo, il credito è vitale e gli interventi a favore del credito artigiano non possono ridursi a una pratica da considerare in base agli standard di Basilea 2. Il nostro mondo è portatore di valori e il lavoro è uno di questi. La tenuta di una mostra come la MIA dimostra che la voglia di fare e di uscire dalla crisi c’é. Più strumenti avremo a disposizione e prima saremo in grado di mettere la parola fine a questa crisi.”

Fra le rassegne internazionali i tessuti della Repubblica Araba di Siria e il settore delle ceramiche sono stati particolarmente apprezzati dal pubblico: “L’interesse del pubblico verso questi spazi – afferma Gianvittorio Brunello, coordinatore di MIA – ci gratifica di un lavoro spesso lungo. In particolare l’ampia mostra sulle ceramiche, con maestri artigiani lombardi e maestri artigiani lituani, voluta dall’Assessore Regionale all’Artigianato e Servizi, Domenico Zambetti, è di buon auspicio considerando che in contemporanea i nostri artigiani della ceramica sono in mostra a Vilnius”.

L’appuntamento è per il prossimo mese di marzo 2010 con  la nuova edizione di Mia Abitare & Benessere al Palazzetto dello Sport di viale delle Industrie.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi