22 Aprile 2021 Segnala una notizia

Monza, auto in panne a ridosso del cavalcavia di San Fruttuoso: è polemica

18 Settembre 2009

Ancora disagi lungo la SS36 dal cantiere di San Fruttoso, a causare lunghe code questa volta è il guasto di un’auto. Un imprevisto che subito fa inceppare il già delicato equilibrio del sistema viabilistico di viale Lombardia.

E’ successo mercoledì 16 settembre quando verso le 15.15 una Fiat Punto verde rimane in panne nel mezzo del cantiere dell’ex cavalcavia di San Fruttuoso, all’altezza di viale Campania.  Il conducente scende, procede allo sbrigo delle procedure ordinarie (triangolo di segnalazione e giubbotto massima visibilità) e chiama il soccorso stradale, dato che in zona non ci sono vigili urbani.

Dopo varie telefonate di segnalazione, anche alla Polizia Municipale di Monza, inizia a formarsi una lunga coda in direzione Lecco e i soccorsi tardano ad arrivare.

Verso le 16.05 arriva sul posto un carro attrezzi e, dieci minuti più tardi quando ormai la coda da Milano verso Lecco ha raggiunto proporzioni chilometriche, l’auto viene rimossa e la carreggiata della Statale torna libera. Non è stata segnalata la presenza della Polizia Stradale e neppure della Polstrada. 

Il Comitato San Fruttuoso 2000, tramite un comunicato stampa, che denuncia l’accaduto richiede una presenza e una sorveglianza costante da parte delle forze dell’ordine nella delicata zona dell’ex cavalcavia.

{xtypo_rounded2}Il parere della Polizia Locale di Monza

Giorgio Mora, commissario capo della Polizia Locale di Monza, è intervenuto sull’accaduto: “Siamo stati informati, intorno alle 15.20, dalla Polizia stradale di Seregno circa la situazione di stallo sulla SS 36 e, con uno sforzo non indifferente, dato l’esiguo numero di uomini di cui disponiamo, abbiamo inviato un agente in zona, che dopo un attento sopralluogo, ha riportato alla centrale una situazione di piena normalità, ormai risolta”.

“Cerchiamo di fare il possibile – continua Mora – per garantire un servizio efficiente alla cittadinanza. Purtroppo, traffico e insufficienza di personale spesso impediscono un pronto intervento. In particolare, nell’area dell’ex cavalcavia di San Fruttuoso dedichiamo quotidianamente un agente di polizia.

Ma è chiaro che noi dobbiamo vigilare su tutto, non solo sul cantiere della SS36”. {/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi