16 Maggio 2021 Segnala una notizia

Le imprese briantee non rinunciano a investire nella cultura

26 Settembre 2009

Villa_Taverna_TriuggioCrisi o non crisi, le 70mila imprese brianzole non rinunciano a fare cultura. E – bilanci alla mano – neppure nel 2009, l’anno più buio della recessione, hanno tagliato il bilancio della quota che devolvono a favore delle iniziative culturali. Per passione, o per diletto, pur tra mille difficoltà le imprese di Monza e Brianza hanno continuato a investire in cultura. Come prima, e anche più di prima. A rivelarlo è un’indagine della Camera di commercio di Monza e Brianza.

Magari gli imprenditori briantei – come sempre attenti al risparmio – devolvono alla cultura una quota modesta del loro budget: a volte anche meno di 10mila euro. Ma, tutte insieme, le aziende della Brianza hanno investito in cultura qualcosa come 40 milioni di euro. Come se ogni tre anni – per usare una metafora – fosse ristrutturata di tutto punto una reggia da mille e una notte come la Villa Reale di Monza. Non poco.

Nonostante la crisi gli investimenti in iniziative culturali sono stati ridotti mediamente solo del 17%. Poco, se si considera che non poche aziende in quest’ultimo anno hanno rischiato seriamente la bancarotta. Ma perché un imprenditore investe in cultura? Per fini promozionali e di marketing (58,3%), oppure per investimento (16,7%).

Certo, c’è anche chi non ha potuto permettersi di destinare alla cultura neppure un cent. Chi non ha investito in iniziative culturali ha motivano la sua scelta con il fatto che non è una priorità aziendale (43,4%). Ma il 24,3% ha ammesso che non investe in cultura perché non ne ha la possibilità. E in presenza di sgravi fiscali maggiori, un’impresa del capoluogo brianzolo su cinque inizierebbe a investire in cultura.

“Impresa e cultura – ha detto Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza credo che siano un binomio da sviluppare e rafforzare in Brianza, un connubio che certamente fa bene al territorio, che genera occupazione e può valorizzare le risorse di cui disponiamo”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi