21 Aprile 2021 Segnala una notizia

Inps Monza e Brianza dimezzata? “No, grazie”

11 Settembre 2009

inps-pensionatiUn’Inps Monza e Brianza dimezzata? “No, grazie”. Il Pd brianteo fa muro contro il rischio che l’Inps provinciale possa nascere dimezzata. E incapace di incidere sul territorio e di fornire un vero servizio alla comunità.

“Esprimiamo tutta la nostra preoccupazione – lancia un appello il capogruppo in consiglio provinciale del Pd, Gigi Ponti – in merito alle insistenti voci di un possibile ridimensionamento della sede sub-provinciale INPS di Monza e Brianza. Se l’ente confermasse con atti concreti queste voci si aprirebbe una grave frattura con i cittadini e il tessuto socio-economico della Brianza, danneggiando imprese, artigiani e in generale un territorio che conta 240 mila pensionati”.

I consiglieri provinciali del Pd hanno inviato una accorata lettera alla Direzione nazionale dell’Istituto previdenziale che entro il 15 settembre dovrebbe decidere le sorti della sede brianzola.

“Ci sembra beffardo e alquanto paradossale – commentano Gigi Ponti Mimmo Guerriero – che, dopo anni di battaglie politiche per il riconoscimento di questa Provincia, anziché potenziare e in qualche modo semplicemente ratificare lo status attuale della sede di Monza, si voglia tornare indietro creando notevoli disagi soprattutto alle imprese del territorio”.

“La sede centrale provinciale e i relativi centri operativi (Desio, Carate, Cesano Maderno,Vimercate, Seregno) – continuano i due consiglieri provinciali – possiedono già tutte le prerogative e le funzioni di un Ente Previdenziale di natura provinciale: la conferma di questo ruolo sarebbe a costo zero per l’ente”.

“Un declassamento – concludono – costringerebbe invece imprese e artigiani a fare una più che fastidiosa spola con Milano, inaccettabile per una provincia che vuole essere utile e vicina ai bisogni dei cittadini. Confidiamo in una pronta e giusta decisione”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi