18 Aprile 2021 Segnala una notizia

Concorso pianistico internazionale “Ettore Pozzoli”: in gara 47 concorrenti

17 Settembre 2009

PianoforteSono 47, provenienti da 18 Paesi, i pianisti in gara per la vittoria nella XXVI edizione del Concorso pianistico internazionale “Ettore Pozzoli” a Seregno. Il team più numeroso è la Corea del Sud con 11 sud coreani, mentre gli italiani sono dieci. L’ultimo “azzurro” ad aver vinto il Pozzoli è stato Filippo Gamba nel 1999.

L’età media dei concorrenti è di 26 anni: dai 20 del più giovane ai 32 dei più “vecchi”. Sono 22 le donne in gara, che sperano di ripetere l’ultimo successo rosa che risale al 1991 con la russa Maria Stembolskaja.

Martedì 15 settembre, al teatro San Rocco (via Cavour) è iniziata la prima prova eliminatoria: un programma della durata di 20 minuti circa che prevede uno studio di Chopin, uno studio da Liszt a Ligeti e un brano a libera scelta. Giovedì 17 settembre si chiude la prima prova e si passa alla seconda prova eliminatoria (venerdì 18 e sabato 19 settembre). In programma una sonata importante di Haydn o di Mozart o di Clementi, una o più composizioni scritte nel periodo romantico e cinque studi di Ettore Pozzoli. Il tutto in circa 35 minuti.

Le semifinali sono previste per il 20. In un’ora i concorrenti devono eseguire una sonata di Beethoven, una o più composizioni scritte nel periodo romantico e uno o più brani scritti dopo il 1900. Tutte le prove hanno inizio alle ore 9.30 e l’ingresso è libero. 

A condurre la finale il 22 settembre sarà Cesare Cadeo. I finalisti, accompagnati dall’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano diretta da Nicholas Carthy, dovranno eseguire un concerto tra Mozart, Beethoven, Chopin, Schumann o Mendelssohn. I premi messi in palio per questa edizione sono otto di cui cinque speciali per un ammontare complessivo di 28.000 euro. 

{xtypo_rounded2} Concorrenti:
Ball David (Ungheria – 1982), Buche Leon (Germania – 1988), Carola Francesca (Italia – 1983), Cherepanov Evgeny (Russia – 1984), Chernov Alexey (Russia – 1982), Choi Jiny (Corea del Sud – 1988), Cossi Lorenzo (Italia – 1982), Danyi Arpad (Ungheria – 1982), Devine Christopher (Gran Bretagna – 1982), Dyulgerov Konstantin (Bulgaria – 1984), Falzone Christopher (Stati Uniti – 1985), Franco Nicolas (Belgio – 1983), Gasratov Timur (Ucraina – 1979), Greco Gabriele (Italia – 1986), Grigoriev Alexey (Russia – 1989), Han Soo Yeun (Corea del Sud – 1984), Hayasaka Michiko (Giappone – 1977), Iritani Sachiko (Giappone – 1982), Kim Eun Kyung (Corea del Sud – 1987), Kim Sae-Nal (Corea del Sud – 1985), Koo Yun Jung (Corea del Sud – 1980), Kwon Jieun (Corea del Sud – 1981), Lepore Tommaso (Italia – 1986), Lopez Fernandez Sacristan Santiago (Spagna – 1987), Matsuura Minako (Giappone – 1982), Mistrangelo Mattia (Italia – 1980), Monaco Domenico (Italia – 1977), Monzo Salvatore (Italia – 1985), Muccioli Davide (Italia – 1979), Nakamura Sachi (Giappone – 1985), Palma Pereira Teresa (Portogallo – 1985), Piermartiri Susanna (Italia – 1987), Poll Mihkel (Estonia – 1986), Rhee Yoonsoo (Corea Del Sud – 1981), Sato Yumi (Giappone – 1979), Song Eunju (Corea del Sud – 1984), Sung Herin (Giappone – 1985), Trebeschi Alessandro (Italia – 1980), Tsai Hui-Nien (Taiwan – 1986), Vignon Elodie (Francia – 1984), Watanabe Keiko (Giappone – 1978), Yakovlev Alexander (Russia – 1981), Yaletski Mikhail (Bielorussia – 1989), Yoo Hwan Hee (Corea del Sud – 1984), Yoo Jaekyung (Corea del Sud – 1983), Yurova Anna (Russia – 1987), Zhao Dizhou (Cina – 1979).  

La giuria è composta dagli italiani Pietro De Maria, Riccardo Risaliti e Daniel Rivera, lo svizzero Tomasz Herbut, la giapponese Yasuko Matsuda, la canadese Catherine Vickers, e Nicholas Carthy, inglese, pianista e direttore d’orchestra. {/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi