21 Aprile 2021 Segnala una notizia

Arcore, settembre di festa tra musica, aquiloni e un tuffo nel passato

11 Settembre 2009

Festasanteustorgio-arcore “Settembre tempo di migrare?” Forse per i pastori di d’annunziana memoria, ma non per la città di Arcore che si prepara con entusiasmo alla 82 esima edizione della sagra di Sant’Eustorgio. Il tradizionale appuntamento con il “Settembre Arcorese” prende il via da venerdi 11 settembre portando feste, iniziative ed eventi per tutto il mese in ogni angolo della città. Sabato 19 sarà quindi la volta della Fiera di Sant’Eustorgio, che quest’anno tra giochi e rappresentazioni sarà interamente dedicata alla ricostruzione di una classica giornata arcorese del diciannovesimo secolo.

“Da tre anni, ovvero da quando sono assessore, uno dei miei impegni principali è stato quello di riportare la Fiera ad un livello culturale più alto – ci racconta il professor Vittorio Perrella , assessore alla cultura del comune di Arcore – attraverso la valorizzazione del tema del passato, non in chiave nostalgica ma come base per il futuro della società”. La Fiera di Sant’Eustorgio punta quindi gli occhi sul passato, proponendo spettacoli ed eventi che trascineranno i visitatori direttamente nel 1800. Un tema, quello della storia, ben presente in tutte le iniziative della sagra, che si aprirà sabato 19 settembre alle 16:00 con l’esibizione della BMB Marching band che si recherà a consegnare il Palio al parroco. “L’evento più atteso è in programma  domenica 20 settembre dalle ore 10:00: i bravissimi attori della Compagnia del Labirinto faranno rivivere presso la Villa Borromeo una tipica giornata ottocentesca con tanto di costumi d’epoca e stili di vita del passato, mostrando la divisione di compiti tra nobiltà, servitù e militari in uno spettacolo senza copione – ci racconta Pier Luigi Errico, presidente della Pro Loco Arcore –  rievocheremo così una giornata qualsiasi della vita dei conti che d’estate si trasferivano in Brianza per godere del fresco nelle loro ville estive”. Seguirà una rappresentazione di una tipica battaglia tra soldati che vedrà l’esibizione di duellanti professionisti.

In particolare, si segnalano alcune iniziative in programma già da questo fine settimana, come la festa della frazione Ca’ Bianca venerdì dalle ore 19:00 o la Notte Bianca prevista per Sabato dalle 17 presso l’area compresa tra l’ex scuola materna e lo stadio comunale.  Saranno invece gli aquiloni i protagonisti della mostra aperta fino a domenica 13 organizzata dall’associazione Pass-P’Art –Tout in collaborazione con l’associazione aquilonistica “Settimo cielo” presso le scuderie della Villa Borromeo. Per i veri appassionati anche un laboratorio di costruzione di aquiloni giganti in programma per domenica pomeriggio nel parco.

Domenica pomeriggio ci sarà il Palio dei rioni che vedrà sfidarsi le frazioni arcoresi (Arcore Nord, Bernate e boschi, Cascina de Bruno e Arcore Sud) in una sequela di giochi antichi. Per l’occasione la Coldiretti allestirà un mercato ove sarà possibile acquistare prodotti freschi provenienti direttamente dagli orti contadini locali.

In chiusura lunedì 21 settembre ci sarà il tradizionale mercato comunale per le vie del centro della città.

E  anche per la Parrocchia Sant’Eustorgio è tempo di festeggiamenti. A partire da venerdì 19 settembre spettacoli teatrali, balli in piazza, palo della cuccagna (previsto per sabato 20) e musica dal vivo riempiranno il fine settimana degli spettatori. La chiusura della manifestazione è prevista per domenica 20 con l’attesissimo spettacolo pirotecnico. Il programma completo della fiera è consultabile sulla home page del sito www.comune.arcore.mi.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi