08 Maggio 2021 Segnala una notizia

Arcore: il “Palio dei Rioni” è ormai di casa nella frazione di Bernate. Successo di pubblico

21 Settembre 2009

palio_arcore_2009Il rione “Bernate e boschi” si conferma imbattibile e si aggiudica il palio di sant Eustorgio per la seconda volta consecutiva. È stata una supremazia assoluta, questo il verdetto della competizione tenutasi domenica 20 settembre nel parco della Villa Borromeo di Arcore.

Il Palio tornerà quindi nella Parrocchia di santa Maria Nascente, dalla quale era partito nel pomeriggio di sabato 19 per essere consegnato al parroco di S. Eustorgio don Giandomenico Colombo, custode solo per un giorno del vessillo con il santo patrono del paese.

La manifestazione è stata preceduta sabato pomeriggio dalla sfilata per le vie del centro di Arcore dei rioni partecipanti, Arcore Nord, Arcore Sud, Bernate e boschi e Cascina del Bruno, cui ha fatto seguito la benedizione degli stendardi da parte del parroco e l’apertura ufficiale della Fiera di S.Eustorgio da parte delle autorità.

Domenica alle 15:00 l’inizio del palio. E lo spettacolo, come gli altri anni, non ha tradito le attese: è stata una gara vissuta minuto per minuto con grande passione da tutti i partecipanti.

{youtubejw}6YvvhZGNsMs{/youtubejw}

L’evento, nato grazie alla collaborazione tra Protezione Civile, Pro Loco Arcore e il Comune di Arcore e presentato da Giulio Riboli della Pro Loco, si è articolato in cinque gare legate alla tradizione brianzola: il tiro alla fune, il lancio della “loera”, la corsa “cunt i segion (dei mastelli colmi d’acqua)” , la “paja a burlon” ed infine la corsa nei sacchi.

Spinti della banda musicale di Caronno Pertusella e circondati da due ali di folla gli atleti dei quattro rioni hanno dato vita ad una gara spettacolare, combattuta, anche se sin dai primi istanti si è capito che “Bernate e boschi” avrebbe potuto bissare il successo del 2008.

Così, sotto gli occhi della giuria e del sindaco di Arcore, Marco Rocchini, quelli di Bernate in maglia arancio hanno conquistato le prime quattro prove, assicurandosi la vittoria finale, mentre hanno tirato i remi in barca nella gara conclusiva, conquistata con orgoglio dal rione di “Arcore Nord”.

Tra qualche polemica, specialmente nella corsa con i mastelli, e molte risate, tutti i rioni si sono resi protagonisti di una prova appassionante, ricca di colpi di scena, che ha infiammato il numeroso pubblico giunto in Villa per godersi lo spettacolo.

{youtubejw}8z3b3bzJB7A{/youtubejw}

Medaglia d’oro dunque per Bernate che ha totalizzato 46 punti, seguita da Arcore Nord con 34 punti, piazza d’onore per Arcore Sud, a soli due punti dall’argento, mentre la medaglia di legno va a Cascina del Bruno, il cui motto, “putost che nient l’è mej putost”, non poteva essere più azzeccato.

Al termine delle gare il sindaco Rocchini ha consegnato il palio, disegnato e realizzato dall’arcorese Anna Redaelli, al parroco di Bernate don Renato con il lieto compito di riconsegnarlo alla propria parrocchia.

“Siamo soddisfatti della vittoria – spiega don Renato – Ma voglio sottolineare l’aspetto di coesione, di collaborazione che ha significato questo Palio, una gara in cui i singoli rioni si sfidano, ma a cui partecipa una singola comunità, quella del paese di Arcore”.

Il sindaco ha congedato pubblico e partecipanti ricordando la funzione primaria della manifestazione, la sua capacità di recuperare le tradizioni del nostro passato e di riconsegnarle ai cittadini in un clima di fratellanza e sportività.

Video – http://www.youtube.com/watch?v=KsWFve06cQw

{gallery}2009/gallery/palioarcore09{/gallery}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi