16 Maggio 2021 Segnala una notizia

“Acqua Paradiso Gabeca pallavolo” sceglie la Provincia Monza ed è serie A

18 Settembre 2009

montichiari_pallavolo_gruppoLa notizia è certa, e a darla è il presidente in persona della blasonata squadra bresciana, Marcello Gabana, che con una laconica nota alla stampa afferma che l’”Acqua Paradiso Gabeca pallavolo”, squadra di serie A, ha deciso di giocare le partite casalinghe della stagione 2009 – 2010 in quel di Monza, e per la precisione al Palacandy.

“Dobbiamo comunicare definitivamente il trasferimento della sede di gioco a Monza – scrive il Presidente – Lasciamo con la convinzione di aver contribuito in maniera significativa alla crescita della disciplina sportiva del volley in Montichiari, dando lustro al nome della nostra città e della provincia di Brescia”.

La decisione è stata presa dalla società dopo diversi tentativi di far quadrare il cerchio tra la Gabeca Pallavolo e l’amministrazione di Montichiari. Alla fine, però, il divorzio. La nuova sposa si chiama Monza. Il 26 luglio ci chiedevamo se l’Acqua Paradiso Gabeca pallavolo sarebbe sbarcata al PalaCandy, oggi, forse non del tutto inaspettata, è arrivata la conferma. (clicca l’articolo di luglio).

Nessuna dichiarazione aggiuntiva è arrivata né dalla società, abbiamo raggiunto telefonicamente il direttore sportivo, Enrico Marchioni che si è chiuso dietro un secco “No comment”, né da Dario Allevi: “Presto racconteremo come abbiamo fatto ad arrivare a questo accordo, quali convenzioni ci sono in essere – si lascia scappare l’ancora assessore allo Sport di Monza e presidente della Provincia targata MB – Comunque l’arrivo di una squadra di serie A, direi che si commenta da solo: non possiamo che esserne contenti”.

{xtypo_rounded2}

Chi è la GabecaPallavoloLa storia della Pallavolo Montichiari

La pallavolo Montichiari è nata a Carpenedolo, piccolo centro della Bassa Bresciana, nel 1975 ed era proprio in quell’anno che un gruppo di ragazzi e ragazze appassionati di questa disciplina era riuscito a mettersi in luce nei campionati provinciali, pur avendo poche risorse economiche.

La passione era tale che con l’aiuto di un gruppo di sportivi – e tra questi Luciano Baratti – due squadre, una maschile e una femminile, giunsero in C1.

La svolta arrivò nella stagione 1984/85, quando la società decise di concentrare le proprie risorse sul settore maschile.

La squadra venne promossa in serie B e al termine del campionato successivo (1985/86) ci fu il salto in A2 e si rese necessario spostare la società nella più vicina Montichiari, che metteva a disposizione un impianto più attrezzato e dotato di 2.000 posti.

Nella nuova sede il club programmò il salto in serie A1 e questo obiettivo venne centrato al primo colpo nella stagione 1986/87.

I grandi successi arrivarono nel 1991 quando a Palma di Maiorca la Gabeca Montichiari si aggiudicò, per la prima volta, una competizione europea, la Coppa Coppe, battendo in finale L’Automobilist Leningrado per 3-1. I grandi protagonisti di quella sfida furono Quiroga, Dall’Olio, Babini, Posthuma, Giazzoli e Nucci.

La squadra riuscì a ripetersi l’anno successivo, conquistando la seconda Coppa Coppe a Moers (Germania) battendo in finale il Mediolanum Milano per 3-2. Gli atleti di quella storica doppietta furono Dall’Olio, Babini, Giazzoli, Posthuma, Zoodsma e il mancino Di Toro.

Nel 1993 La Pallavolo Montichiari inaugurò il suo nuovo palasport dedicato alla memoria del forte atleta indiano Jimmy George scomparso nel 1987, mentre si recava ad un allenamento. Il “PalaGeorge” ha una capienza di 5.000 posti ed una struttura ideale per assistere alle grandi sfide della Pallavolo Montichiari.

Nella prima stagione al “PalaGeorge”, la Pallavolo Montichiari si classificò all’ottavo posto, mentre l’anno successivo al quinto. Dal 1995/96 al 1999/00 la società si stabilizzò al sesto posto nella classifica di serie A1.

Nella stagione 2000/2001 la Bossini Sangemini, pur avendo primeggiato per tutto il girone di andata e aver espresso il miglior muro della massima divisione, chiuse il Campionato al settimo posto per il secondo anno consecutivo. La stagione successiva si concluse, invece, con un decimo posto.

La società monteclarense si è presentata all’appuntamento con il campionato 2002/03 riconfermando lo sponsor presente sulle maglie da ormai tre anni: la BOSSINI, da quarant’anni azienda leader nella produzione di accessori per doccia, e con il ritorno della GABECA, azienda operante insieme alle altre società collegate nei settori delle cave, dell’ecologia e dell’edilizia, in qualità di sponsor ed il suo legale rappresentante, Sig. Marcello Gabana, venne nominato Presidente della Società Sportiva Pallavolo Montichiari. In questa stagione la Bossini Gabeca si aggiudico il decimo posto in classifica.

L’annata sportiva 2003/04 ha visto la Bossini Gabeca classificarsi all’undicesimo posto, pur essendo la squadra con il maggior numero di punti al termine della regular season e con il maggior numero di aces, merito dall’atleta brasiliano Monteiro Dos Santos Joel, e con il maggior numero di muri, grazie a Massimiliano Di Franco.

Per la stagione 2004/05 la squadra è scesa in campo completamente rinnovata. La prima novità è stato il nome: dopo cinque anni lo sponsor non è più Bossini ma Acqua Paradiso Montichiari, nome abbinato alla nuova società friulana del Presidente Marcello Gabana. La seconda novità riguardava la denominazione sociale: il volley a Montichiari non si chiama più Società Pallavolo Montichiari ma Gabeca Pallavolo Spa.

Questa stagione si è conclusa con un decimo posto per i monteclarensi.

Nel campionato 2005/06 la squadra di Montichiari si è classificata nona, a causa di diversi infortuni che ne hanno condizionato il rendimento e, sfortunatamente, anche l’entrata nei Play Off. La formazione è stata definita da tutti gli avversari di ottimo livello ed è formata dai palleggiatori Donald Suxho (alzatore titolare della Nazionale Americana), Dante Boninfante e Erardo Meggiolaro, dall’opposto Mauro Gavotto (miglior marcatore della scorsa stagione) e Fabio Muzio, dai centrali Gregor Jeroncic, Andrea Sala e Vito Insalata, dagli schiacciatori Domotor Meszaros, Reinder Nummerdor (ex capitano della nazionale olandese), Gianluca Saraceni e Lorenzo Perazzolo (nella rosa della Nazionale Italiana) e dal libero Pietro Rinaldi. Alla guida tecnica la coppia Simoni-Piroli, confermata dopo l’ottimo girone di ritorno della precedente stagione.

La stagione 2006/07 è quella del ritorno dei grandi nomi a Montichiari. In panchina siede, infatti, Julio Velasco, allenatore che nel volley ha vinto tutto sia con i club che con la Nazionale, e nella seconda parte del campionato Lorenzo Bernardi, eletto dalla FIVB come “miglior giocatore del Secolo”, entra a far parte della rosa arancioblù. I monteclarensi festeggiano l’entrata in Coppa Italia, ma devono incassare anche la forte delusione per il mancato raggiungimento dei play off, lontani di appena un punto.

Mancata la Coppa Italia, settimo posto nella regular season per la passata stagione sportiva della Paradiso, che dopo un digiuno lungo cinque anni, si riaffaccia nella realtà dei Play Off. Purtroppo il sogno arancioblù viene presto infranto dalla Bre Banca Lannutti, che ferma i monteclarensi ai quarti in due gare entrambe al tie break per 15-11. L’Acqua Paradiso ha dato, però, il meglio di sé in campo, offrendo all’innumerevole platea dei Play Off un entusiasmante spettacolo di grande volley. In occasione di Gara 2 dei quarti la Paradiso colleziona un nuovo record di pubblico al PalaGeorge, che ha accolto sui propri spalti ben 5909 spettatori.

Nell’ultima stagione non sono mancate le convocazioni per la Nazionale Italiana. Hanno fatto parte del gruppo tricolore per la World League Andrea Sala, Loris Manià, Mauro Gavotto e Alessandro Paparoni. I due ultimi si sono vestiti di azzurro anche nelle recenti Olimpiadi di Pechino.

Ora si sta aprendo un nuovo ciclo per l’Acqua Paradiso, che, dopo Velasco, affida la gestione della squadra a Mauro Berruto, reduce dalla panchina greca del Panathinaikos e dalla nazionale finlandese. Diversi e molto interessanti saranno gli innesti dei nuovi nel gruppo monteclarense testato nella scorsa stagione. Dal sito della squadra:  www.gabecapallavolo.it

{/xtypo_rounded2}

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi