17 Aprile 2021 Segnala una notizia

Vimercate, grande successo per la maratona rock in ricordo di Miki

20 Luglio 2009

concerto-MikiElaborare un grande dolore e riuscire a trasformarlo in un’occasione per aiutare gli altri. È stato questo il pensiero che ha guidato gli amici e le amiche di Michele Piras, giovane musicista carnatese recentemente scomparso e che ha portato all’organizzazione di un grande concerto svoltosi ieri presso l’area di Via degli Atleti a Vimercate.

Dalle cinque del pomeriggio sette ore di ininterrotta musica hanno omaggiato il giovane artista, stroncato da un linfoma non hocking, e sono servite da accompagnamento alla vera nobile missione della kermesse: raccogliere fondi a favore della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) che da sessant’anni è attiva nella prevenzione e nella ricerca contro il cancro.

Con il patrocinio del Comune di Vimercate e la preziosa collaborazione del bar “La Locomotiva” e dei ragazzi del circolo Arci Acropolis, insieme al Circolo Magnolia di Milano, il concerto, un vero inno al ricordo e alla vita,  ha visto alternarsi sul palco diverse formazioni brianzole quali i Fratelli Calafuria, Ninkasi, Il Marchese, Eva Kant, Sad I can’t, Jimmy Sambuca e Calibro 38, Killanation, The big sound of country music onedeadmanband, tutte riunite in nome dell’affetto e dell’amicizia che li legava a Michele. Eccellente ed entusiasmante la risposta di pubblico, vasto ed eterogeneo, scatenato sulle note dei più diversi generi musicali e ristorato dal servizio pizzeria, griglieria e bar messo a disposizione dalla struttura ospitante. All’ingresso dell’area un banchetto della Lilt accoglieva gli spettatori e raccoglieva offerte libere destinate interamente all’associazione.

MBnews oggi ha raggiunto telefonicamente Francesca D’Acierno, organizzatrice dell’evento, per avere un bilancio dell’esperienza.

Come è nata la collaborazione con il comune di Vimercate e con i locali e le associazioni coinvolte nel progetto?

Dopo  i funerali di Michele noi amici abbiamo pensato di rendergli omaggio organizzando una serata  in nome della sua più grande passione, la musica. L’idea era di riunirci ad ascoltare qualche gruppo con cui lui aveva collaborato in un contesto intimo, senza pretese. Abbiamo poi interpellato l’assessore alle Politiche culturali del comune di Vimercate, Roberto Rampi, che ci ha da subito garantito la collaborazione del Comune. E’ arrivato poi il supporto del Circolo Magnolia di Milano,  del circolo Arci di Vimercate, che ci ha fornito la struttura ove organizzare il concerto, e del bar “La Locomotiva”, sempre di Vimercate.

Quanto avete raccolto e come lo userete?

La serata è stata un successo: abbiamo raccolto circa 3.400 euro, interamente destinati alla LILT. Stamattina ho provveduto personalmente a versare l’intera cifra, e la ricevuta di bonifico verrà messa sulla mia pagina facebook appena disponibile, a testimonianza dell’intero intento benefico dell’evento.

Avete intenzione di ripetere l’esperienza, magari facendo diventare questo evento un appuntamento annuale?

Si, ne abbiamo parlato con l’assessore Rampi, che si è mostrato disponibile a discuterne. Sarebbe meraviglioso avere un appuntamento annuale che ci consenta di riunirci e di ricordare Miki, oltre che di raccogliere sempre più fondi a favore della ricerca contro il cancro. Nel nostro piccolo la speranza è che quello che è successo a Miki non succeda più a nessun’altro.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi