08 Maggio 2021 Segnala una notizia

Vedano, Lissone, Macherio, Biassono: “No al progetto definitivo della nuova SP6”

2 Luglio 2009

pedelontana“Così non va! le infrastrutture sono necessarie ma bisogna anche salvaguardare il territorio”. Questo è il messaggio di quattro comuni brianzoli che gridano no al progetto definitivo della nuova SP6, la nuova strada provinciale Monza-Carate.

Dopo che i Comuni di Vedano al Lambro e Lissone hanno presentato alla conferenza dei servizi osservazioni negative relative al progetto definitivo della nuova SP6, dopo che il Comune di Vedano al Lambro ha formalmente richiesto di stralciare da Pedemontana il progetto della nuova SP6 per il tratto di sua competenza, ora i Comuni si sono risolti a compiere un ulteriore passo: Vedano al Lambro, Lissone, Biassono, Macherio hanno deciso di bussare assieme alla porta della neonata Provincia di Monza e Brianza per chiedere la revisione del progetto della nuova SP6.

Il primo punto su cui i comuni concordano consiste nel ritenere che il progetto vada ripensato nelle sue modalità costruttive: perciò i comuni del territorio a nord di Monza stanno organizzando un tavolo di lavoro ed elaborando alcune ipotesi progettuali.

A tirare le fila del gruppo è il Comitato PedeLontana, che sta incessantemente dialogando con le amministrazioni e sensibilizzando i cittadini di Vedano, Lissone e Biassono. Questo movimento spontaneo, in collaborazione con i comitati di quartiere lissonesi, ha portato a manifestare il 14 giugno lungo via Europa a Vedano coinvolgendo 2.000 cittadini e ha già raccolto 1.900 firme in calce a una petizione contro il progetto della nuova provinciale Monza-Carate che sta a sua volta studiando i costi relativi all’interramento del tratto tra Vedano e Lissone.

“A questa alleanza per il territorio, manca solo affinché il cerchio si chiuda virtuosamente  l’adesione della nuova provincia, che comincia ufficialmente la sua vita martedì 30 giugno. La speranza è che la Provincia e i Comuni riescano a presentare al CIPE delle osservazioni condivise entro la scadenza del 24 luglio” spiega il Comitato Pedelontana.

Per maggiorni informazioni www.pedelontana.com

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi