13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Una nuova centrale degna di Star Trek con 50 occhi elettronici

15 Luglio 2009

Centrale_operativaLa sicurezza? E’ un punto di vista. Sempre più dall’alto. Grazie alle telecamere che, a Monza, hanno ormai raggiunto numeri da record. E così, ecco le cinquanta telecamere che sorvegliano le strade e pure i giardini pubblici.

Gli occhi virtuali saranno coordinati dalla nuova centrale operativa della polizia locale di Monza degna di Star Treck: cinque maxischermi da 52 pollici full hd capaci di ruotare a 360 gradi. Impianti collegati con tecnologia wireless hiperplan a fibra ottica, con uno zoom laterale così potente da non lasciarsi sfuggire il minimo dettaglio. E un plotone di 30 agenti specializzati tra uomini della Locale e Polizia di Stato attivi ventiquattro ore su ventiquattro. Costo: 243mila euro.

TelecamereE non finisce qui: “Entro un anno – spiega l’assessore alla Sicurezza del Comune di Monza, Massimiliano Romeo – saranno installate altre venti videocamere, con un ulteriore investimento di 238 mila euro”.

In programma anche l’allestimento di un impianto di videosorveglianza del Parco di Monza con sei telecamere. Costo: altri 120mila euro.

“L’impianto di videosorveglianza – spiega Romeo – è stato posizionato nei punti caldi della città. In questo modo potremo avere un monitoraggio e un livello di sicurezza inedito in città”.

Grande la soddisfazione del Comandante della Polizia locale, Silvio Scotti: “Abbiamo raddoppiato gli operatori e formato personale ad elevata esperienza. Un corso è stato effettuato per il massimo rispetto della privacy dei cittadini”. Come dire: occhi elettronici si, guardoni, no.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi