17 Aprile 2021 Segnala una notizia

Parte l’Azione europea sulla droga

12 Luglio 2009

spaccioI dati sull’uso di droga in Europa continuano a essere drammatici. Nell’Unione europea i consumatori abituali o occasionali di cocaina sfiorano i 12 milioni. In media ogni ora un cittadino dell’Unione muore di overdose, e ogni anno si contano dai 7000 agli 8000 morti per droga. Di fronte a questo grave problema, la Commissione europea ha lanciato una nuova iniziativa, l’Azione europea sulla droga (AED), per mobilitare la società e rinnovare la sensibilità dell’opinione pubblica su questo tema.

L’iniziativa invita chiunque – gruppi, singoli, professionisti operanti nel settore o semplicemente membri della società civile – a prendere iniziative serie sul problema droga. Jacques Barrot, commissario europeo responsabile del portafoglio Giustizia, Libertà e Sicurezza, ha dichiarato: “Sollecitare le organizzazioni e i cittadini europei ad assumere un ruolo attivo è una delle priorità del nuovo “Piano d’azione dell’UE in materia di lotta contro la droga (2009-2012)”. Con l’AED ci avviciniamo ai cittadini europei nella loro vita quotidiana, fornendo loro i mezzi per esprimere le proprie opinioni e prendere iniziative concrete”.

A oggi sono ventuno le organizzazioni e i cittadini che hanno aderito all’Azione. Tra di esse in Italia la Fondazione Villa Maraini di Roma, che lotta contro le tossicodipendenze in stretto legame con la Croce Rossa, e a livello europeo l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze.

I cittadini e tutte le organizzazioni interessate hanno la possibilità di aderire all’AED e di dare una dimensione e una visibilità europea al loro lavoro, riflettendo su come rafforzare l’attenzione e l’impegno rispetto al problema droga e ai rischi connessi all’abuso nell’ambito delle loro attività quotidiane, delle loro responsabilità sociali e del contesto in cui vivono. La Commissione europea invita a segnalare da tutta Europa azioni specifiche e creative ad ogni livello, che possano influenzare positivamente i comportamenti nei confronti della droga o sensibilizzare maggiormente al problema e ai pericoli dell’abuso di droghe, sul sito www.action-drugs.eu.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi