08 Maggio 2021 Segnala una notizia

Nuoto: super Briantea agli assoluti italiani, 11 medaglie su 12 gare

15 Luglio 2009

Elena_PietroniQuattro ori, cinque argenti e tre bronzi. Sono undici le medaglie con cui la Briantea è tornata a casa da Reggio Emilio, sede del Campionato italiano estivo di nuoto Hf (handicap fisico). Undici scintillanti metalli per quattro campioni, a cui si aggiunge il record assoluto italiano nei 100 stile libero conquistato dalla giovanissima Elena Pietroni, 12 anni, col tempo di 1’46’’9. Straordinaria la tripletta d’oro di Flavio Moltrasio nei 50 rana, 50 dorso e 100 stile.

Un bottino ricchissimo e una conferma dell’indiscutibile qualità della squadra agonisti della Brianatea84. Le sensazioni alla vigilia dell’appuntamento clou della stagione in vasca erano già positive, ma il confronto con i migliori nuotatori della penisola – 174 atleti in rappresentanza di 61 società – costituisce una variabile che non può non destare preoccupazione.

Cristian_MarsonL’argento conquistato da Cristian Marson nei 50 rana, infatti, acquista ancora più valore se si considera che il canturino è stato secondo solo al nazionale Filippo Bonacini che, col tempo di Reggio Emilia, ha strappato un biglietto per i campionati europei. Per Marson, due ottimi secondo posti anche nei 50 dorso e 100 stile.

“Sono molto soddisfatto – ha commentato Cristian Marson, 36 anni, capitano della squadra nuoto della Briantea84 – perché, nonostante abbia gareggiato contro atleti molto più giovani di me e sicuramente quotati, sono riuscito a tenere i miei tempi e a salire per tre volte sul podio. Sono vittorie che mi regalano ancora emozioni uniche e che mi danno la motivazione a continuare a impegnarmi”.

È ancora molto giovane e ha ottimi margini di miglioramento, ma Elena Pietroni non smette di stupire e anche in terra emiliana ha saputo essere all’altezza delle grandi aspettative che la società canturina ripone in lei. Dopo un esordio in sordina nei 50 stile, con un argento che per i tempi con cui è stato raggiunto non ha pienamente soddisfatto il tecnico Alessandro Pezzani, l’atleta di Novedrate ha saputo trovare riscatto nella gara dei 100 stile che le è valsa l’oro e il record assoluto italiano. Affrontando per la prima volta in gara ufficiale i 50 delfino, Pietroni è arrivata un po’ lunga (1’08’’) ma non si è fatta scappare la medaglia d’argento.

Flavio_MoltrasioNessuno meglio di lui, Flavio Moltrasio, classe 1977, si è imposto al Campionato italiano nella specialità dei 50, 100 e 200 stile. Tre gare, tre ori, un primato che non ha bisogno di commenti.

Buonissimo anche l’esordio di Simone Frigerio che, alla prima volta in un Campionato italiano, ha tenuto a bada la tensione e le emozioni addentando due bronzi nei 50 stile e 50 rana, mentre ha dovuto subire una squalificazione nei 50 dorso per nuotata irregolare.

“Possiamo dirci abbastanza soddisfatti – ha affermato Alessandro Pezzani, responsabile del settore nuoto, per il quale i risultati non sono mai punti di arrivo ma stimoli e lavorare ancora più sodo -. Se guardo a questa lunga e impegnativa stagione, vedo notevoli miglioramenti. Tutto, soprattutto gli errori, serve per crescere, non sono importanti solo le vittorie. Sono molto contento sia per l’esito del campionato italiano Dir, sia per queste ultime medaglie di Reggio Emilia, entrambe le tappe rappresentano un bel coronamento di tutto il lavoro fatto”.

Ora meritato riposo per la squadra nuoto: gli allenamenti riprenderanno a fine agosto con la preparazione tecnica in palestra, mentre in vasca si rientrerà a metà settembre.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi