14 Maggio 2021 Segnala una notizia

Monza: nuovo episodio di razzismo coinvolge cittadino bengalese

17 Luglio 2009

polizia-locale-autoDopo i fatti avvenuti a Concorezzo e a Limbiate nelle scorse settimane, in Brianza si è verificato un altro grave episodio di razzismo.

 

E’ accaduto sabato 4 luglio a Monza, in via Zavattari, ad una fermata dell’autobus dell’azienda TPM. La vittima dell’aggressione razzista, un cittadino bengalese di 30 anni, residente a Monza, si trovava sul posto insieme alla moglie e alla figlia. Il forte vento ha divelto il cartello sul quale sono esposti gli orari delle corse, che ha colpito e ferito la bambina.

Il conducente dell’autobus giunto sul posto pochi minuti dopo l’accaduto ha chiamato l’ambulanza, i vigili e i colleghi invitando il cittadino bengalese a restare sul posto, per evitare che qualcuno manomettesse ulteriormente il cartello divelto.

Mentre la moglie si è recata al Pronto soccorso insieme alla figlia, il 30enne è quindi rimasto in via Zavattari. Dopo mezz’ora, sul posto sono giunti due lavoratori della TPM, che hanno iniziato a spostare il cartello. Il cittadino bengalese ha riferito loro le indicazioni dategli dall’autista, ricevendo, in cambio, gli insulti di uno dei due operai.

Successivamente è giunta alla fermata anche una pattuglia della Polizia locale e mentre il bengalese spiegava ai vigili la dinamica dell’incidente, uno dei due lavoratori è tornato ad aggredirlo verbalmente. La Polizia locale non è intervenuta. I vigili si sono limitati a invitare il cittadino bengalese a parlare soltanto con loro, ignorando gli insulti razzisti.

La Camera del Lavoro Territoriale di Monza e Brianza ribadisce la propria ferma condanna e preoccupazione per episodi di questo genere che stanno diventando sempre più frequenti nel nostro territorio. Sabato 25 luglio alle 17.30 a Monza (piazza Mazzini) si terrà la manifestazione organizzata da CGIL, CISL e UIL Brianza, insieme a varie realtà e associazioni della Brianza, per protestare contro le misure introdotte dal Governo con il pacchetto sicurezza e per chiedere l’estensione delle regolarizzazioni a tutte le lavoratrici e i lavoratori dipendenti, non soltanto alle badanti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi