16 Maggio 2021 Segnala una notizia

Incidente sull’A4, cinque feriti e chilometri di coda

21 Luglio 2009

austrada-a4-capriateGiornata nera ieri, lunedì 20 giugno, per la viabilità, colpita duramente dalla sorte avversa la A4: incidenti e code per tutta la giornata, con un bilancio di cinque feriti e ore di coda in entrambe le direzioni. In mattinata un incidente che ha coinvolto un mezzo pesante aveva paralizzato l’arteria stradale, ma l’episodio più drammatico è avvenuto nelle prime ore del pomeriggio, in direzione Milano. Poco prima dell’uscita Milano Est quattro mezzi pesanti e una macchina sono entrati in collisione per cause ancora non accertate.

Cinque feriti (di cui uno grave, ma non in pericolo di vita), trasportati negli ospedali della zona. Traffico bloccato per le tre ore necessarie alla rimozione dei veicoli, causando code fino a dieci chilometri dal luogo dell’incidente, code che sono scomparse solo molte ore dopo. Per tutto il tempo, la Protezione Civile ha distribuito bottiglie d’acqua agli automobilisti bloccati sotto il sole.

Durante il pomeriggio il traffico pendolare è stato dirottato sui percorsi alternativi all’autostrada: purtroppo, a causa del gran numero di veicoli, i percorsi cittadini all’interno di Monza sono rimasti bloccati, mentre intorno lunghi serpentoni di macchine hanno rallentato il traffico nelle zone attorno ad Agrate.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi