08 Maggio 2021 Segnala una notizia

Tutto pronto a Barzio per la tappa italiana del Mondiale Trial

19 Giugno 2009

Conto alla rovescia per la tappa italiana del campionato europeo e mondiale di trial a Barzio. Tutto è pronto in Valsassina, cuore dell’evento del week end del 20 e 21 giugno. Il paddock allestito presso la zona della locale Comunità Montana ha già iniziato ad animarsi, e quest’oggi con gli allenamenti programmati al mattino (10-13) e pomeriggio (15-18) la manifestazione entrerà nel vivo. Domani mattina via alla gara dell’europeo.

Il mondiale che arriva in provincia di Lecco presenta numeri da primato, con piloti provenienti da ben 16 nazioni tra cui Usa e Corea. Nella gara di campionato europeo, in programma sabato 20 giugno, sono iscritti 82 concorrenti, mentre il giorno seguente nella sfida dei big del mondiale all’ultimo “zero” i concorrenti in gara saranno 76. Un dato significativo è anche la presenza di ben 21 piloti azzurri al via. Per gli appassionati, attesi numerosissimi a Barzio, ci sarà dunque occasione di farsi sentire e sostenere i piloti italiani in entrambe le giornate di gara.

Nella sfida iridata gli spagnoli, ai vertici delle classifiche, saranno senza dubbio i più attesi, anche per la tradizione da difendere. Il campione del mondo per esempio, Tony Bou, ha molti sostenitori anche nel nostro Paese, inoltre la sede della Montesa Italia è proprio in Valsassina, a poche centinaia di metri dalla partenza della gara iridata, che avrà luogo a Prato Buscante. Ma anche il suo diretto concorrete allo scettro iridato, Adam Raga, che corre per la Gas Gas, ha molti fans. Se il derby tutto spagnolo sembra molto attendibile, sulle zone di Barzio c’è anche chi invece vede bene il giapponese della Montesa, Takajsha Fuijnami, che forse anche per il sua simpatia in Italia è molto amato e apprezzato. E gli azzurri? In corsa per la vittoria, purtroppo, non ne avremo ma quantomeno per la zona punti ci si può aspettare qualcuno dei nostri tre migliori protagonisti del campionato nazionale: Fabio Lenzi, Matteo Grattarola e Daniele Maurino sapranno regalarci delle belle soddisfazioni a Barzio chiudendo tra i quindici migliori? E’ l’auspicio di tutti.

Per l’europeo le aspettative sono invece maggiori, perché tra i favoriti si può annoverare anche il pilota di casa, Grattarola, in gara con la Sherco. Per la corsa al gradino più alto del podio, da seguire sono poi l’inglese Alexz Wigg (Beta) attualmente al comando, e lo spagnolo Alfredo Gomez (Montesa).

Tra le promesse di casa nostra è lecito attendersi buone cose anche da Luca Cotone e Simone Staltari, nonché da Matteo Cominoli e Matteo Poli.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi