28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Servizio Civile, 13 posti a Seregno

15 Giugno 2009

I posti sono tredici, i progetti tre e lo “stipendio” 433 euro al mese. Si tratta del servizio civile nazionale che prevede per i giovani dai 18 ai 28 anni la possibilità di partecipare per un anno a progetti “formativi” senza scopo di lucro. Con un piccolo salario mensile.

I tre progetti di servizio civile del Comune di Seregno sono “Insieme per la comunità”, che riguarda l’assistenza per le fasce deboli (anziani, minori e disabili), “Vivere libri”, nell’ambito della Biblioteca, e “Sempreverde”, nel settore ambiente.

Il servizio, della durata di un anno, comporta un impegno di 30 ore settimanali per cinque giorni la settimana, da distribuire secondo un piano concordato. Ai volontari è riconosciuto un assegno mensile di 433,80 euro. Al termine del progetto, l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile ed il Comune rilasceranno un attestato con le competenze acquisite e le attività svolte, che costituirà per gli studenti un credito formativo.

Per informazioni:

 Progetto “Insieme per la comunità” (Servizi Sociali – tel. 0362/263.429/401 email: info.servizisociali@seregno.info)
Progetto “Vivere libri” (Sistema Bibliotecario – tel. 0362.263.234, email: filomena.solito@brianzabiblioteche.it)
Progetto : ““Sempreverde” (Servizio Ecologia – tel. 0362-263.372 – email: info.ecologia@seregno.info)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi