11 Maggio 2021 Segnala una notizia

Provincia MB: è già partito il toto poltrone

11 Giugno 2009

Un fatto è certo: la rosa degli aspiranti è ampia almeno quanto le proporzioni della vittoria elettorale. Ma è già possibile individuare una rosa credibile di candidati dal quale il primo Presidente della Brianza potrebbe attingere per formare la sua squadra di governo. Quando, a partire da lunedì, subiranno una frenetica accelerazione le consultazioni tra le segreterie di Popolo della Libertà e Lega Nord.

Rosario Perri – Tra i più “papabili” c’è sicuramente Rosario Perri. Sessantasei anni, per 48 anni in servizio all’Ufficio tecnico del Comune di Desio, “il geometra” ha trovato il tempo anche per fare il presidente del Parco delle Groane. Sua potrebbe essere la delega all’Urbanistica o ai Lavori pubblici.

Franco Giordano – In corsa all’ombra di Perri c’è anche Franco Giordano. Soprannominato (dai malevoli) “poltronissimo” della Brianza per i suoi sei incarichi in altrettante municipalizzate della Brianza (Gelsia, Alsi, Asml, Brianza Acque, Cimep, Cap Gestione) potrebbe ora mettersi in tasca la settima poltrona.

Martina Sassoli – Se la giovanissima Martina Sassoli, apprezzato assessore dell’Amministrazione comunale di Monza potrebbe sedersi proprio sulla poltrona di vicesindaco lasciata vuota da Dario Allevi, un posto al sole “al valor provinciale” non dovrebbe sfuggire anche all’astuto Attilio Gavazzi.

Attilio Gavazzi – Consigliere provinciale uscente di Milano, Gavazzi per cinque anni è stato una vera “spina nel fianco” del presidente Filippo Penati, e un fiero avversario di progetti in grado di affossare sul nascere la Provincia di Monza come area metropolitana e – soprattutto – Asam, la società delle partecipate tanto cara a Penati.

Tiziano Mariani – In corsa per la vicepresidenza c’è pure il patron dell’associazione solidale Brianza per il cuore e del network dell’etere Radio Lombardia. Apprezzato da tutti, Mariani ha però un handicap non da poco: è inviso alla Lega Nord. Dopo aver “digerito” la candidatura di Dario Allevi, il Carroccio ora è ben determinato a “portare a casa” con le unghie e con i denti almeno la poltrona della vicepresidenza. Con buona pace di Tiziano Mariani.

Fabio Meroni – E in corsa c’è anche Fabio Meroni. Ex-sindaco di Lissone (insieme a Lazzate e a Cogliate, una delle città più leghiste della Brianza), ora è capogruppo provinciale di Milano del Carroccio e ha alle spalle cinque anni di consiglio provinciale a Milano all’opposizione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi