23 Aprile 2021 Segnala una notizia

Nasce la Carta europea per la libertà di stampa

15 Giugno 2009

Circa 50 giornalisti europei di 19 paesi, riuniti dalla rivista tedesca Stern, hanno firmato la Carta europea per la libertà di stampa, un’iniziativa che vuole per proteggere la stampa dalle interferenze dei Governi e assicurare l’accesso dei giornalisti alle fonti di informazione. Il documento definisce i valori fondamentali che le autorità pubbliche dovrebbero rispettare nei rapporti con i giornalisti.

La commissaria europea per la società dell’informazione e dei media Viviane Reding ha accolto con soddisfazione quest’iniziativa. “La Carta per la libertà di stampa è un’iniziativa della comunità dei giornalisti europei che riafferma con decisione alcuni valori fondamentali, quali il pluralismo dei mezzi di informazione e la libertà di espressione e di informazione, su cui si basano le tradizioni democratiche dell’Europa e che sono consacrati nei testi giuridici fondamentali. Inoltre ricorda che, per promuovere una vera libertà di stampa, le autorità pubbliche devono svolgere un ruolo preciso: devono essere pronte a proteggere la libertà di espressione e a favorirne lo sviluppo. La Carta rappresenta quindi un importante passo avanti per rafforzare questi valori e diritti fondamentali, che i giornalisti possono invocare nei confronti dei governi o delle autorità pubbliche quando vedono la libertà del loro lavoro minacciata in modo ingiustificato”.

Hans-Ulrich Jörges, caporedattore della rivista tedesca Stern e promotore della Carta, ha aggiunto: “Siamo molto grati a Viviane Reding per il suo sostegno e crediamo che la Commissione europea sarà la prima a rispettare questa Carta e a contribuire attivamente a farla rispettare in tutta Europa, anche nei Paesi di futura adesione. L’obiettivo principale della Carta è avere un’Europa unita anche nel settore del giornalismo e offrire a tutti i colleghi la possibilità di invocarne i principi in caso di violazioni della libertà di stampa”.

I dieci articoli della Carta delineano i principi fondamentali che i governi devono rispettare nei rapporti con i giornalisti, fra cui il divieto della censura, la libertà di accesso alle fonti di informazione nazionali e straniere e la libertà di ottenere e diffondere le informazioni. La Carta sottolinea inoltre la protezione dei giornalisti dai tentativi di vigilanza e auspica un sistema giudiziario efficace per tutelare i diritti dei giornalisti. La Carta può essere consultata online (www.pressfreedom.eu) e firmata dai giornalisti interessati.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi