20 Aprile 2021 Segnala una notizia

Monza, sono tornate le Brigate Rosse?

2 Giugno 2009

allevi_scritte3Dopo gli scontri di piazza fra anarchici e vigili urbani di due settimane fa, le scritte inneggianti alle Brigate rosse. La notte fra domenica e lunedì i muri del centro storico e del quartiere Cederna, periferia est della città, sono stati imbrattati con stelle a cinque punte e slogan come “viva le Brigate rosse siamo tornati”.

Fra i luoghi colpiti anche la targa dedicata a Paolo Paoletti, in via De Leyva, il dirigente Icmesa ucciso nel 1980 da Prima linea. A pochi metri di distanza dalle scritte, realizzate molto probabilmente dalla stessa mano con un vernice spray rossa, ne sono state effettuate altre contenenti insulti contro Dario Allevi, candidato del Pdl alla presidenza della Provincia di Monza e Brianza. Scritte e slogan, probabilmente frutto di una bravata, sono state fotografate dai carabinieri e poi cancellate. Sembra dunque che per le prime elezioni della Provincia di Monza e Brianza, in programma fra il 6 e il 7 giugno, la città stia vivendo un’atmosfera anni Settanta. Due settimane fa il centro città era stato animato da un violento scontro fra un gruppo di anarchici provenienti da Milano e i vigili urbani. Fra i manifestanti denunciati a piede libero c’era anche Paolo Maurizio Ferrari, ex brigatista, finito in carcere per il sequestro del sostituto procuratore di Genova, Mario Sossi.

alleviscriitteingiuriose46

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi