07 Maggio 2021 Segnala una notizia

Il Nord Milano rafforza i servizi territoriale per contrastare la crisi

1 Giugno 2009

Rappresentanti dei Comuni del Nord Milano, di altre istituzioni pubbliche, delle organizzazioni imprenditoriali e sindacali, delle banche, dei centri servizi al lavoro e alle imprese e diversi attori locali hanno partecipato il 26 maggio al 2° incontro del Forum per lo Sviluppo del Nord Milano per definire alcune azioni a livello territoriale che aiutino a contrastare nel breve periodo gli effetti negativi della recessione, sia da un punto di vista produttivo che occupazionale.

Il Nord Milano, dove opera il 6,17% delle aziende attive nella provincia di Milano (più di 24.365 unità locali), risente già della crisi che sta interessando il resto del Paese. Secondo i dati del Centro per l’Impiego del Nord Milano, nel primo trimestre 2009 il numero di dichiarazioni di disponibilità al lavoro è stato pari a 1.800, con un incremento dell’80% rispetto al primo trimestre 2008, mentre gli iscritti alle liste di mobilità sono stati 468, che significa un incremento medio dell’80 % rispetto allo stesso periodo del 2008.

In questo secondo incontro del Forum, Renato Galliano, Direttore di Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo, ha presentato un documento strategico condiviso da AFOL Nord Milano, Milano Metropoli e BIC La Fucina in cui sono state individuate alcune azioni a breve e medio termine che possono essere avviate nell’ambito del lavoro, delle imprese e del sistema territoriale. Queste tre strutture hanno già rafforzato e implementato alcuni dei loro servizi proprio per dare un sostegno immediato ai disoccupati e alle imprese in difficoltà.

AFOL Nord Milano ha attivato nuovi organici, nuove sedi e orari di apertura al pubblico per dare una risposta immediata d’accoglienza, d’ascolto, di orientamento e di segnalazione di opportunità lavorative alle persone che hanno perso un lavoro, nonché per contattare le aziende che potrebbero offrire nuovi posti di lavoro. Ha intensificato, inoltre, il monitoraggio e l’utilizzo degli strumenti finanziari di sostegno all’occupazione messi a disposizione dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano.

Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo ha previsto all’interno dell’Incubatore LIB (struttura normalmente riservata alle start up) un servizio di Hotel d’Impresa per dare un supporto concreto alle aziende in fase di ristrutturazione o di ridimensionamento che hanno bisogno, in modo temporaneo, di spazi e servizi di accompagnamento avanzati, a condizioni vantaggiose, per consolidare il proprio business e fronteggiare la situazione di crisi.

BIC La Fucina ha rafforzato il servizio di sostegno alle imprese nell’accesso ai diversi strumenti di finanza agevolata e al credito ordinario, attraverso azioni di informazione, orientamento e accompagnamento presso gli istituti bancari. Il BIC favorisce, inoltre, la creazione di reti tra le aziende e l’inserimento lavorativo delle professionalità elevate espulse dal mercato coinvolgendole in progetti che facilitano il loro reinserimento in piccole e medie imprese e in percorsi di auto impiego e di creazione di impresa.

Giorgio Monaci, Direttore Settore attività economiche e innovazione della Provincia di Milano, ha illustrato invece ai partecipanti al Forum il Fondo di garanzia di 1 milione di euro appena istituito dalla Provincia per favorire l’accesso al credito delle PMI. Secondo le previsioni, questo fondo consentirà di agevolare l’accesso al credito di circa 560 microimprese, per un volume di finanziamenti pari a circa 22 milioni di euro.

Infine Diego Cotti, Presidente onorario dell’Associazione Imprenditori Nord Milano ha spiegato che AINM sta coinvolgendo le imprese del territorio per promuovere la creazione di cooperative di settore o di filiera.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi