20 Aprile 2021 Segnala una notizia

Foto inedite dell’incendio della centrale Enel di Brugherio. Resta la paura

16 Giugno 2009

brugherio_incendio_enel0La paura è passata. Il rogo che ha distrutto la centrale Enel di Brugherio è stato domato dopo ore di lotta. Adesso ci si domanda dell’opportunità o meno di avere delle centrali così vicine ai centri abitati.

Il boato è stato di quelli che ha fatto tremare i vetri delle finestre e per puro caso, chiamiamola fortuna, non ci sono state vittime quando domenica sera alle 21,20 probabilmente un corto circuito ha fatto letteralmente esplodere la centrale elettrica.

brugherio_incendio_enel2

Sono bruciati 65 mila litri di olio contenuti in un’enorme vasca di 60 metri quadri. La potenza generata dall’impianto è di ben 330mila kW. Solo l’intervento di 13 mezzi dei vigili del fuoco, tra i quali due enormi camion antiincendio, ha permesso già verso le 2 del mattino di domare l’incendio.

A seguito dell’esplosione ci sono stati, a desio fino alle ore 9 del mattino di ieri, problemi di scarsità d’acqua: nel caratese, a Giussano e in alcuni paesi limitrofi sono dovute intervenire le squadre di pronto intervento di Brianzaque, che hanno lavorato ininterrottamente tutta la notte per ripristinare l’alimentazione elettrica degli impianti finiti fuori servizio.

brugherio_incendio_enel4A Giussano e a Carate il sistema di telecontrollo ha segnalato l’anomalia di funzionamento dei pozzi in tempo reale e quindi il problema è stato risolto prima che a Desio dove si è dovuto aspettare qualche ora in più.

Ora è tornata la normalità, ma la gente si chiede se sia sicuro mantenere impianti di tal genere così vicini ai centri abitati.

Per le foto ringraziamo Massimo C.

brugherio_incendio_enel1

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi