22 Aprile 2021 Segnala una notizia

Da vedere: a Monza a Villa Mirabello la sfida dei cuochi emergenti

13 Giugno 2009

villamirabellomonzaFino a lunedì la Villa Mirabello si trasformerà in una grande cucina dove cuochi emergenti del Nord Italia si sfideranno a colpi di manicaretti. Provengono dalla Ligura, dal Piemonte, dalla Valle d’Aosta, dal Triveneto, dall’Emilia Romagna, e dalla Lombardia, in tutto 16, più un Brianzolo, Stefano Radici della Sprelunga di Seveso.

 

La Camera di Commercio a promuovere il concorso volto a rivalutare la ristorazione tipica del Nord Italia, per riscoprire piatti e origini che sono valori per attrarre anche turisticamente dei visitatori in Brianza.

“È nella ristorazione che ritroviamo la memoria del territorio – racconta il noto cuoco Matteo Scibilia dell’Osteria della Buona Condotta – Il cibo e il vino sono l’anima e l’identità di una zona geografica come il Chianti che è nota per il suo vino”. Lo chef terrà personalmente un corso di cucina aperto (su prenotazione 347 3023607 – 3314495361) a chiunque vorrà apprendere come servire a tavola prodotti locali quali la patata di Oreno o l’asparago di Mezzago (Villa Mirabello dalle 9,30 di lunedì).

Tra gli altri prodotti tipici che saranno utilizzati vale la pena menzionare i noti vini distribuiti azienda locale Meregalli, la Birra del Carrobbiolo, cioè la vera e unica birra artigianale di Monza, prodotta presso il Convento dell’omonima piazza.

E poi domani la seconda giornata a partire dalle ore 12,00 pe ril miglior cuoco emergente del Nord Italia: dalle ore 12 si potranno vedere gli chef cimentarsi in manicaretti d’ogni genere: due i temi del concorso, uno libero, l’altro “frutta, ma non dessert”, quindi i cuochi ci stupiranno con primi piatti o secondi a base di frutta. Chiunque potrà far parte della giuria, prenotandosi ai numeri sopra indicati. In totale 30 saranno i giurati che assegneranno i punteggi: oltre alla giuria popolare anche quella di esperti, tra i quali il giornalista, ideatore dell’evento, Luigi Cremona.

Questa sera, al termine della prima giornata di prove, aperitivo alle ore 20 con Gabriele Cirilli, il comico famoso per il tormentone “Chi è Tatiana” e domani sera con il gruppo “Sonni Corti”, specializzati in canzoni d’osteria.

Il clou sarà poi lunedì: alle ore 12 sarà presentato il “Pan Tramvai”, quello che sarà il dolce della Brianza, un pane riscoperto dalle tradizioni quando il resto del bigliettà del tram in genere lo si usava per acquistare appunto il “Pan Tramvai”. E poi alle 17,30 la premiazione del miglior chef emergente del nord.

Per tutte le manifestazioni l’ingresso è gratuito, la sera l’unico accesso possibile al Parco di Monzaè dalla porta di Vedano.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi