12 Maggio 2021 Segnala una notizia

Briantea: primo contatto con Pistorius come testimonial degli europei del 2010

30 Giugno 2009

Oscar_PistoriusOscar Pistorius potrebbe essere il testimonial degli Europei di basket in carrozzina under 22 nel 2010. Il celebre atleta sudafricano – in Italia per gareggiare alla Notturna di Milano, meeting internazionale di atletica svolto il 25 giugno all’Arena – ha incontrato il presidente di Briantea84 Alfredo Marson per parlare del progetto del Campionato europeo che la società canturina organizzerà il prossimo anno, in collaborazione con l’IWBF (International wheelchair basketball federation) e il Cip (Comitato italiano paralimpico).

La grande macchina organizzativa degli Europei – in programma dal 23 al 31 luglio nelle tre città lombarde di Milano, Seveso e Cantù – è già in movimento e il primo passo è proprio quello di legare questo importante evento a una figura rappresentativa dello sport. Tra i nomi in ballottaggio c’è dunque quello di Oscar Pistorius, noto in tutto il mondo per le sue medaglie olimpiche a Pechino e per la battaglia condotta per poter gareggiare con gli atleti normodotati.

L’incontro è stato molto proficuo, Pistorius si è detto felice e onorato della proposta e ha promesso di valutare molto attentamente questa opportunità anche alla luce degli impegni sportivi che avrà nel 2010. Marson ha voluto fare dono a Pistorius della serigrafia numerata del quadro “Another shot”, realizzata per celebrare il 25° della società, e di una copia del film “Come ogni giorno” per far conoscere al giovane velocista la realtà e i valori di Briantea84.

“Avere Pistorius come testimonial – ha affermato Marson – sarebbe davvero un ottimo segnale per tutto il movimento sportivo e non solo per la buona riuscita di questi Europei. È la prima volta che l’Italia ospita questa manifestazione, siamo convinti che sapremo realizzare qualcosa di molto bello. È importante che la gente si appassioni anche allo sport paralimpico, speriamo che soprattutto i giovani trovino entusiasmo nel venire a vedere le partite di basket in carrozzina, anche perché si tratta di una competizione in cui partecipano i loro coetanei, under 22. Questo progetto è impegnativo e un anno è non è molto per curare tutto alla perfezione, ma stiamo già muovendo i primi passi. Ora contiamo di avere al nostro fianco anche Pistorius”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi