08 Maggio 2021 Segnala una notizia

Straceriano, è ancora record: 953 iscritti

5 Maggio 2009

strcrn2009partenzaLa bellissima giornata primaverile di domenica ha certamente contribuito al grandioso successo della Straceriano, che nella sua 14esima edizione ha di nuovo superato i record precedenti di iscritti, arrivando a quota 953, oltre un centinaio più dello scorso anno. I partecipanti alla marcia non competitiva si sono divisi nei tre percorsi messi a punto dall’organizzazione, di 6, 12 e 18 km, a seconda del fiato e delle gambe di ciascuno.

Al via, come sempre, non solo podisti abitudinari ma anche tanti semplici appassionati, famiglie con bambini, anziani e semplici cittadini desiderosi di una bella e salutare passeggiata nei sentieri del Parco delle Groane. A prendersi cura di loro c’era una squadra affiatata di circa 50 volontari che hanno lavorato sodo prima, durante e dopo la manifestazione, preparando tutto al meglio ed offrendo ai partecipanti un’assistenza di prim’ordine.

Il percorso era attentamente sorvegliato e più punti di ristoro erano distribuiti lungo il tragitto. Anche all’arrivo in piazza Diaz, i partecipanti hanno potuto usufruire del ristoro allestito dall’organizzazione e successivamente si sono svolte le premiazioni che, come accade abitualmente per questo genere di manifestazioni, non riguardano l’ordine di classifica del partecipanti bensì i gruppi più numerosi e i concorrenti più giovane e anziano.

strcrn2009avisNella classifica dei gruppi, al primo posto l’Avis di Solaro con 49 iscritti, seguito dal Gap di Saronno con 32 e da Cayo Coco di Ceriano Laghetto con 31. Per loro trofei Pro loco e cesti gastronomici offerti da Vivenda, società che gestisce il servizio ristorazione alle scuole. Il concorrente più anziano è risultato Mario Saldarini, clase 1923, quello più giovane Sasha Jacobi, di soli 50 giorni, che ha corso in braccio al papà: per loro i trofei del settimanale “il notiziario”.

Infine, come avviene da qualche anno a questa parte, una classifica speciale ha riguardato la “Straceriano a 6 zampe”, per la quale sono stati premiati con i trofei dell’Enpa di Saronno i padroni che hanno corso insieme ai cani al guinzagio. Primo posto per Zoe Sabbadin che ha corso con Herra e Arcor, secondo per Rodolfo Banfi con Laika e terzo per Fabio Capoferri con Laika.

 I concorrenti hanno trovato quest’anno un numero ridotto di gadget all’arrivo per la scelta dell’organizzazione di devolvere gran parte del ricavato, alle popolazioni terremotate dell’Abruzzo. A conti fatti 1500 euro saranno devoluti alle popolazioni abruzzesi: in parte destinati ad un progetto Caritas e in parte per la ricostituzione della Biblioteca di una Scuola colpita dal terremoto.

“L’ennesimo successo della Straceriano conferma la bontà di una manifestazione che è ormai entrata nel cuore dei cerianesi e non solo” -commenta l’assessore allo Sport, Claudio Basilico. “Anche in questo caso a fare la differenza sono soprattutto le persone, i tanti volontari delle diverse associazioni cerianesi che hanno voluto dare il proprio preziosissimo contributo al successo di un evento che è certamente qualcosa di cui tutta Ceriano può legittimamente andare orgogliosa”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi