13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Sono arrivate a Monza le Guardie Ecozoofile

12 Maggio 2009

autoguardieecozoofileUna divisa verde è quella che distingue le trenta guardie ecozoolife che da settimana scorsa hanno preso servizio presso il Comune di Monza. Si tratta di guardie volontarie dell’associazione Nazionale Protezione Animali, Natura e Ambiente (A.N.P.A.N.A)  che hanno come obiettivo principale, naturalmente, quello di proteggere gli animali, la natura e l’ambiente in generale.

L’A.N.P.A.N.A, fondata a Roma nel 1985, è iscritta agli Albi Regionali per il Volontariato, per la Protezione Animali, Ambiente e per la Protezione Civile, è riconosciuta dal Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministro e tra le Associazioni di Protezione Ambientale con Decreto Ministeriale dell’11 Maggio del 2004.

“Daranno una mano alle già esistenti guardie ecologiche soprattutto in questo momento critico dove negli ultimi mesi c’è stato un aumento incontrollato di rifiuti abbandonati – spiega Giovanni Antonicelli assessore all’Ecologia di Monza – Forse il fatto di vedere persone in divisa che si occupano dell’ambiente  disincentiverà le persone ad abbandonare i propri rifiuti”.

guardieecozoofileLe guardie si muoveranno coordinate dalla Polizia Locale di Monza, verranno stabiliti dei turni di lavoro in base anche alle iniziative del territorio. “Mentre noi ci muoviamo su chiamata dei cittadini, loro hanno messo in atto un controllo generale, girano per le strade, per i negozi di animali e sono impiegati nel parco di Monza, soprattutto nei momenti di maggiore affluenza” spiega il comandante Silvio Scotti.

Le guardie oltre a vigilare sul patrimonio animale e ambientale intervenendo anche con sanzioni, si impegneranno, soprattutto nel primo periodo, nell’educare i cittadini spiegando loro come comportarsi in certe situazioni.  «Siamo operativi – dichiara il comandante delle guardi ecozoolife Luigi Vella – In un primo momento la nostra azione sarà rivolta alla prevenzione e alla sensibilizzazione. La nostra presenza affianco alle forze dell’ordine deve essere letta come deterrente per chi volesse compiere atti illeciti».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi