15 Maggio 2021 Segnala una notizia

La luce di Monza risparmia energia e rispetta l’ambiente

13 Maggio 2009

chiesaCentocinquanta nuovi punti luce illumineranno le strade di Monza nel rispetto dell’ambiente e all’insegna del risparmio energetico. Ieri, in serata, l’Amministrazione comunale ha inaugurato insieme alla società Enel Sole un nuovo impianto di illuminazione pubblica. La novità del sistema risiede tutta nell’impiego della tecnologia Led (Light-emitting Diode), che consente un notevole risparmio energetico e una riduzione dell’inquinamento ambientale. In particolare il risparmio di energia  per il Comune sarà del 34% che corrisponde a 36.700 kwh all’anno sul consumo attuale, pari al consumo, per dare un’idea, di 10 famiglie monzesi in un anno. L’ambiente ci guadagna invece 21 tonnellate in meno, all’anno, di CO2 immesso nell’atmosfera.

Monza è una delle prime città d’Italia a sperimentare questo progetto grazie a un accordo stipulato con la società Enel Sole che ha sostituito, a costo zero, parte del vecchio impianto con il nuovo sistema. “Questo è sono un tassello di un mosaico di un progetto di sviluppo più ampio  che riguarda una riqualificazione generale di tutta l’illuminazione pubblica” – ha spiegato l’assessore alle Opere Pubbliche Osvaldo Mangone  durante la presentazione dell’impianto nella sala consiliare del Comune. 

I lampioni di illuminazione del sistema denominato Archilede e realizzato da iGuzzini  sono costituiti da un radiatore che evita il surriscaldamento del led e la diminuzione della sua efficienza. Inoltre grazie all’impiego di un vetro concavo, la luce cade perpendicolare al terreno illuminando uniformemente e senza disperdersi verso l’alto. Inoltre il materiale di cui sono fatti i lampioni è facilmente smaltibile perché non contiene metalli pesanti.

brindisi“Siamo felici di avere come cliente il Comune di Monza – ha dichiarato Mauro Curiale, Responsabile area business illuminazione pubblica di Enel Sole – Sicuramente è uno dei comuni più significativi, ma puntiamo a sperimentare il progetto anche in altre città d’Italia”.  Il sindaco Marco Mariani si è detto disponibile a proseguire in futuro la collaborazione con la società nell’ottica di una politica sostenibile e nel tentativo di razionalizzare le risorse.

Il nuovo impianto a Led, che si è potuto osservare ieri in Piazza Grandi, sostituirà il vecchio sistema di illuminazione anche nelle vie Largo Esterle, Aliprandi, Bianchi, Crispi, Dante, D’Azeglio, Grossi, Mantegazza, Mille, Parini, Parravicini, Sella, Verdi, Villa, Visconti, Volturno, Zanzi, Zucchi.

A seguito dell’inaugurazione dell’impianto, il Comitato San Fruttuoso di Monza ha inviato un comunicato alla nostra redazione esprimendo soddisfazione per il progetto. “Nel novembre del 2007 abbiamo portato questa tecnologia rivoluzionaria all’attenzione dell’assessore alle opere pubbliche Mangone, il quale ha compiuto le sue verifiche e le sue valutazioni. E’ un altro piccolo ma importante passo avanti verso la città moderna e sostenibile che da sempre la nostra associazione promuove e auspica”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi