10 Maggio 2021 Segnala una notizia

Il nuovo Cruasè da degustare al Serrone della Villa Reale

23 Maggio 2009

vinoUn nuovo, eccezionale, evento della delegazione AIS di Monza e Brianza, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini dell’ Oltrepo’ Pavese.  Dopo l’anteprima nazionale al vinitaly 2009 del Cruasè, questo nuovo prodotto viene presentato al pubblico nella sede di Monza. Una giornata straordinariamente gratuita, aperta al pubblico dalle 18 alle 22, in un contesto storico e artistico d’eccezione, il Serrone della Villa Reale di Monza. L’appuntamento è per lunedì 25 maggio, dalle ore 18 alle 22 con ingresso gratuito all’evento “Cruasè e oltre”.

Durante la manifestazione sarà possibile degustare le ottime bollicine dell’Oltrepo’ – ultimo prodotto dell’enologia Lombarda elevato a DOCG – ed alcune storiche annate di riserve, gentilmente offerte dal Consorzio Tutela come il Caveau Pavese. Verrà inoltre presentato in degustazione il nuovissimo Cruasè, o “selezione naturale di Pinot Nero”, uno spumante prodotto interamente con Pinot Nero, con permanenza minima sui lieviti di 24 mesi. Cruasè è un nome che diverrà punto di riferimento per l’enologia nazionale.

cruaseMa cos’ il Cruasè? Cruasè, o Crù – termine utilizzato “alla francese” ovvero per indicare la selezione di vigna di luogo “vocato”, predestinata alla produzione di  qualità – e Rosè, dato il colore di questo vino, ottenuto esclusivamente da  Pinot Nero. Cruasè è un marchio di proprietà del consorzio, destinato ad  essere utilizzato nell’ambito della produzione dell’Oltrepo’ Pavese DOCG,  ultimo prodotto dell’enologia lombarda elevato a denominazione di origine controllata e garantita. Cruasè, spumante 100 per 100 pinot nero dalla permanenza sui lieviti  minima di 24 mesi, nuovo prodotto di punta della spumantistica pavese. 

Un’altra giornata dunque per avvicinare ulteriormente il mondo del vino ad un pubblico sempre più attento alle realtà enologiche. L’ingresso è libero.

{xtypo_rounded2}AIS di Monza e Brianza

La delegazione AIS di Monza e Brianza nasce nel 2005, nell’ambito di un  progetto atto a valorizzare il vino, la sua figura e i suoi valori nella  neo-nata provincia di Monza. E’ una delle delegazioni della quale si compone l’AIS, associazione italiana sommeliers, nata nel 1965. L’Associazione non ha fini di lucro e ha lo scopo primario di qualificare la figura e la professione del sommelier nonché di valorizzare la cultura del vino nell’ambito della ristorazione. Essa pertanto svolge ogni attività, di carattere culturale, didattico ed editoriale, per propagandare la conoscenza e il consumo dei vini e di altre bevande alcoliche e qualificare l’enogastronomia
in Italia e all’estero.Ad oggi AIS Lombardia conta più di 5.000 soci, 500 dei quali provenienti
dalla delegazione di Monza.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi