16 Maggio 2021 Segnala una notizia

Gino Sandri, luci e ombre dell’artista milanese

19 Maggio 2009

Un convegno e una mostra: così verrà ricordato il milanese Gino Sandri (1892-1959), figura molto importante dell’arte italiana novecentesca. La serata, quasi un preludio all’esposizione successiva, si terrà mercoledì 20 maggio alle 21, nella Villa Pusterla Crivelli di Limbiate.

Tra le persone presenti al convegno, ricordiamo l’introduzione di Gigi Ponti, assessore all’attuazione della provincia di Monza e Brianza, ed Elena Pontiggia, storico dell’arte e docente all’Accademia di Brera, la stessa accademia che Sandri frequentò dal 1911 al 1915.

La mostra che si terrà all’Arengario di Monza dal 31 maggio al 19 luglio si occuperà proprio di quel periodo, mettendo in esposizione tutti i dipinti del suo periodo a Brera, per poi raggiungere gli anni in cui lavorò come illustratore di numerose riviste. Gino Sandri scomparve per la stampa nel 1924, anno in cui venne internato in manicomio: ma anche il periodo della sua pazzia verrà ripercorso nell’esposizione, come dice il titolo stesso della mostra: “Luci dell’arte, ombre della follia”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi