11 Aprile 2021 Segnala una notizia

Dario Allevi, candidato PDL: “E metrò sia, ma fino al Rondò dei Pini”

29 Maggio 2009

dario_allevi“Io dico che non basta”. La Provincia di Milano – finalmente verrebbe da dire – ha approvato lo Schema di Accordo con Regione Lombardia, Comune di Milano, Comune di Monza, Comune di Sesto San Giovanni e Comune di Cinisello Balsamo per il prolungamento della Linea Metropolitana M1 da Sesto FS a Monza Bettola. Un’opera da 200 milioni di euro da realizzare in 56 mesi.

Traduzione dal burocratese: il progetto – eternamente incompiuto – di portare il Metrò a Monza – ha fatto un passo avanti di un millimetro. Il candidato di Pdl e Lega alla Provincia della Brianza Dario Allevi, che è anche Vicesindaco di Monza, potrebbe essere soddisfatto? Macché.

metr_gialla_milano“Io dico che non basta” ripete con forza Dario Allevi. “Anzi, – aggiunge con forza -: Penso che dopo così tanti anni di attesa, il prolungamento del Metrò solo fino a Bettola non solo non serve a niente, ma ha il sapore amaro di una beffa”.

La proposta di Dario Allevi è quella condivisa con il Comune di Monza e con il Sindaco, Marco Mariani: “E’ necessario, anzi i-n-d-i-s-p-e-n-s-a-b-i-l-e, che il Metrò sia prolungato fino al Rondò dei Pini. Solo così sarà possibile raggiungere alcuni punti strategici di Monza: Villa Reale e la sede della Provincia di Monza, per esempio. Solo così sarà possibile per i brianzoli raggiungere la metropolitana e andare a Milano senza essere costretti ad attraversare con l’auto il centro di Monza. Soffocando nel traffico e uccidendo la capitale della Brianza con lo smog e il traffico”.

Un altro punto forte del “Piano Allevi” per la mobilità in Brianza è l’allungamento della metropolitana da Cinisello Balsamo fino a Monza e a Lissone: “Sarebbe un’altra opportunità importante – conferma Allevi – e anche in questo caso Monza sarebbe raggiunta dal Metrò ma non assediata dal traffico di attraversamento”.

Ultimo cavallo di battaglia di Dario Allevi è il trasporto su ferro. “Penso a una vera e propria Pedemontana ferroviaria – prosegue – che metta in rete le migliori risorse del trasporto pubblico su ferro della Brianza e possa rappresentare una metropolitana leggera e cielo aperto capace di rappresentare una vera e propria alternativa all’auto”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi