12 Aprile 2021 Segnala una notizia

Con Pedemontana 123mila ore al giorno in meno di code sulle strade

19 Maggio 2009

pedemontanaPedemontana? Costerà tanti sacrifici ai brianzoli, d’accordo. Ma consentirà di risparmiare 45 milioni di ore all’anno passate bloccati in coda. Cioè a dire circa 123mila ore al giorno in meno tappati nella propria auto nella speranza di arrivare. Ecco spiegato perché Pedemontana è una delle opere viarie più attese dagli imprenditori. E non solo da loro.

Nel nord della Lombardia in vent’anni ogni chilometro di Pedemontana sarà in grado di creare 900 nuovi posti di lavoro,  generando un incremento di Pil di 210 milioni di Euro, con un beneficio diretto sul fatturato delle imprese di 200 milioni di Euro. “Un efficiente sistema di viabilità, trasporti e sosta – ha detto Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza – è una tra le cose più difficili da realizzare, ma è anche una necessità vitale, specialmente nella società moderna con le esigenze di mobilità di merci, persone e idee. Un territorio con adeguate infrastrutture è un territorio che cresce bene, qualitativamente bene, perché aiuta lo sviluppo dell’intero sistema economico, con ritorni positivi sugli investimenti, sui livelli di reddito e di occupazione”

L’impatto economico per Monza e Brianza – In particolare l’impatto economico generato in venti anni dalla Pedemontana Lombarda nella provincia di Monza e Brianza è stimabile in un incremento sul PIL di 8 miliardi di Euro (+1,3% di Pil provinciale annuale), con 34.500 nuovi posti di lavoro generati (+0,75% di nuovi occupati in Provincia all’anno) e un beneficio diretto sul fatturato delle imprese di 7,5 miliardi di Euro. E’ quanto emerge dalla ricerca “L’impatto economico relativo alla realizzazione di nuove infrastrutture lineari di trasporto”, realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza in collaborazione con Liuc – Università Carlo Cattaneo.

{xtypo_rounded2}La Pedemontana e la Brianza

E gli stessi imprenditori della Brianza sono a conoscenza dei benefici che la Pedemontana apporterà: il 40% pensa infatti che la realizzazione dell’autostrada avrà un vantaggio sulla propria attività di impresa, soprattutto in termini di miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti (39,5%) e di un aumento di volume d’affari (27,2%). E gli imprenditori della Brianza guardano anche alla sostenibilità ambientale: più di un imprenditore su quattro (27,8%) pensa, infatti, che sia necessario adottare nella realizzazione dell’autostrada misure ad hoc per diminuire l’impatto ambientale. E la realizzazione della Pedemontana avrà un effetto positivo anche per chi abita in Brianza: il 76,5% dei residenti pensa, infatti, di trarre vantaggi sul proprio stile di vita grazie alla realizzazione dell’Autostrada, soprattutto in termini di risparmio di tempo (53,7%). E con la Pedemontana un brianzolo su 5, anche se utilizzerà lo stesso mezzo di trasporto, sarà meno stressato.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi