13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Borghezio, la provincia MB? Una conquista della Lega Nord

4 Maggio 2009

leganordborghezioadarcoreA ribadirlo è l’onorevole Mario Borghezzio in visita domenica pomeriggio al banchetto elettorale dei suoi. Arriva sulla sua mercedes grigia poco dopo le 16,30 e l’accoglienza è tra le più calorose: ci sono tutti: in primis Enrico Perego, candidato a sostenere il PDL in questa difficile campagna elettorale provinciale, e poi c’è Alberto Centemero, assessore ai Lavori pubblici, suo figlio Giulio, e Beniamino Redaelli, la memoria storica del gruppo della Lega Nord ad Arcore nonché consigliere comunale.

“Questa provincia è una conquista delle battaglie leghiste e finalmente questo ricco territorio avrà il riconoscimento che ben gli spetta – declama Borghezzio – Ci sono province che non hanno ragione di esistere, ma questa non si vedeva l’ora che nascesse: ci siamo battuti strenuamente affichè si arrivasse fino alla data del 6-7 giugno”.

Sollecitato sulla questione Lombardia Autonoma che correrà alle elezioni provinciali con un proprio candidato e ovviamente un proprio programma Borghezio non usa mezzi termini: “Lombardia autonoma non esiste: è solo un’iniziativa culturale, da rispettare, ma sanno anche loro che ci vuole la forze dell’unità per portare avanti l’idea di Nord federalista e libero”.

leganordbeniaminoredalelliborghezio

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi