12 Maggio 2021 Segnala una notizia

A Cesano tra Oasi e Palazzo

1 Maggio 2009

Un nuovo itinerario è stato messo a punto per il progetto “Natura e cultura nel Parco delle Groane”. Domenica 3 maggio si percorrerà all’interno del parco l’itinerario blu e si visiterà poi il Palazzo Arese Borromeo.

E’ prevista una prima parte della giornata dedicata alla natura con una visita guidata agli ambienti dell’Oasi LIPU di Cesano Maderno, anche in luce dei lavori di miglioramento ambientale eseguiti dal Parco delle Groane all’interno dei boschi dell’Oasi stessa. Si prosegue poi, nel pomeriggio, con la parte storica culturale della giornata con la visita a Palazzo Arese Borromeo dove i volontari dell’associazione “Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo” ci accompagneranno alla scoperta di questo grandioso complesso, in particolare del suo giardino e di alcune delle sue stanze chiamate Boscarecce. La possibilità del pranzo al sacco nell’area pic-nic del centro visite A. Langer, completa il quadro della giornata.

È consigliato l’uso di scarponcini e abbigliamento adeguato alla stagione. Il ritrovo è previsto per le ore 10.00 presso il Centro “Langer”, il rientro è stimato le ore 17.00. Ai partecipanti è richiesta una donazione di 7 Euro (Scoi Lipu 5) comprendente entrambe le visite guidate, è gradita la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: 331.2212427, e-mail: [email protected]

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi