21 Aprile 2021 Segnala una notizia

Senza gelato in strada, non c’è turismo

27 Aprile 2009

kebabAvevano promesso che settimana scorsa sarebbero andati in via Borsieri, angolo via Porro Lambertenghi a Milano per un kebab e un gelato lì in strada. Detto, fatto. È un atto di protesta di consiglieri regionali del PD, come Pippo Civati, e dei Verdi, come Carlo Monguzzi, contro la nuova legge regionale che punisce con ammende fino a 3000 euro chi verrà sorpreso mangiare per strada i take away.

La legge lombarda vuole arginare il “fenomeno kebab”, ovvero quegli assembramenti sui marciapiedi, fuori dai locali stranieri. La spinta leghista è stata determinate per l’approvazione di questa legge, ma la Lega non ha potuto evitare che colpisse anche gli artigiani nostrani produttori di gelato e di piadine.

giuseppecivati“Quella contro gli artigiani – spiegano Civati e Monguzzi – è l’ennesima legge – propaganda contro gli immigrati voluta da Lega Nord e sostenuta dal Popolo delle Libertà in Regione Lombardia. Non è purtroppo l’unica. Tutte leggi inutili e costose che fanno perdere di vista i veri problemi dell’integrazione e della sicurezza. Mentre il mondo cambia Regione Lombardia legifera contro gelati e kebab, creando tensioni anche laddove non ci sono, dando un’idea di città perennemente in conflitto e senza offrire soluzioni concrete a problemi reali e più urgenti”. (http://civati.splinder.com/)

Di tutt’altro parere il PDL e Lega Nord che hanno portato avanti una legge nata a loro dire per fare ordine laddove non c’era una legislazione precisa: abbiamo definito con questa norma gli orari e i modi in cui questi esecenti devono operare. E inoltre “Questa nuova legge è uno strumento di sicurezza in più” commenta Davide Boni assessore regionale del Carroccio.

Applicata al territorio Brianzolo, però, resta difficile credere che seguendo regole come la chiusura entro l’una di questo tipo di locali e il divieto di mangiare in strada piazza e gelati aiuteranno la futura provincia monzese a diventare anche una provincia turistica.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi