01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Nuove infrastrutture in Provincia per favorire mobilità ed economia

6 Aprile 2009

Dodici milioni di euro di nuove strade già realizzate in cinque anni. E altri 26 milioni in cantiere per opere da terminare entro il 2011. L’arrivo della Provincia di Monza fa bene alla mobilità della Brianza. Sono tanti i progetti per rilanciare la viabilità della provincia più congestionata d’Italia. E non si tratta di progetti cartacei: sono già 200 i chilometri di strade trasferite alla competenza della Provincia MB. Il piano per il rilancio globale della Brianza in movimento, richiesto a gran voce dagli imprenditori briantei, è stato illustrato questa mattina, lunedì, dall’assessore delegato alla costruzione della Provincia MB, Gigi Ponti. E l’intervento è urgente perché la mobilità in Brianza è davvero problematica: sono 120.700 gli spostamenti giornalieri da e per la Brianza, con ben 113mila spostamenti intercomunali interni all’area provinciale.

L’obiettivo è recuperare al più presto la carenza di infrastrutture per la mobilità. Un ritardo che si trascina da decenni. Come? Da un lato con la realizzazione del Sistema Viabilistico Pedemontano. Poi, con l’acquisizione strategica di Serravalle per gestire direttamente la realizzazione dell’infrastruttura, con il contributo da parte del Governo Prodi di 1,2 miliardi di euro. Ancora: con la convocazione di tavoli territoriali per l’evoluzione di un progetto condiviso e inserito nel territorio. Infine: con la realizzazione di importanti infrastrutture per il trasporto pubblico con l’ottenimento di importanti finanziamenti governativi, come quelli per il prolungamento a Monza Bettola della M1 (136,59 milioni complessivamente), per la progettazione definitiva del prolungamento a Vimercate della M2 (6 milioni di euro), e per la riqualificazione della Metrotranvia Milano-Desio-Seregno (128,53 milioni di euro), di cui la Provincia, come per la Metrotranvia Milano-Limbiate, è Ente capofila.

I maggiori progetti riguardano quindi il Tunnel di Viale Lombardia e le metrotramvie. Nel Tunnel di Viale Lombardia, solo la Provincia MB investirà 20 milioni di euro. Monza e Brianza investirà poi 16 milioni di euro per le tre metrotranvie Milano-Limbiate e Milano-Desio-Seregno e la realizzazione di un interscambio ferro/gomma alla la stazione di Carnate/Usmate. Una grossa fetta dell’investimento , 13.500.000 euro, ha riguardato il rinnovo del parco autobus con l’acquisto di 120 mezzi ecologici.

Ulteriori 14 milioni di euro sono stati impegnati per il triennio 2009-20011 per la prosecuzione di questi progetti con particolare riferimento alla realizzazione della metrotranvia Milano-Desio-Seregno. (M.Mo.)

Tra le opere ultimate, sette sono interventi viabilistici tra varianti, rotatorie, sistemazione di incroci e due le opere di mitigazione ambientale realizzate con l’installazione di barriere antirumore. Sono inseriti nel programma triennale delle opere 2009-2011 interventi per 26 milioni di euro, tra cui si segnala la variante alla Sp6 Monza-Carate per oltre otto milioni di euro, la variante di Vimercate sulla Sp2 per cinque milioni e ottocentomila euro, la variante Nova-Muggiò per oltre quattro milioni di euro e altre opere tra rotatorie  e collegamenti stradali.

“E’ un programma capillare di interventi per dare ossigeno a un sistema viabilistico ormai congestionato  – spiega Gigi Ponti, Assessore all’attuazione della Provincia MB – Sappiamo bene che non esiste una soluzione immediata per un problema così radicato, ma questo lavoro è un passo avanti per rendere il sistema più fluido, anche grazie al programma di potenziamento del trasporto pubblico”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi