11 Maggio 2021 Segnala una notizia

Rapina con trucco: non sono Enrica, sono Enrico

30 Aprile 2009

Ha provato a nascondersi la donna che martedì 28 aprile ha tentato una rapina presso la filiale Unicredit di via Tre Re a Brugherio. Ma questo è stato solo la ciliegina sulla torta di una rapina non riuscita, congeniata da Enrica G. disoccupata da tempo che non sapendo come fare per sbarcare il lunario ha deciso di camuffarsi da uomo e armata di un lungo coltello da cucina tentare il colpaccio. Colpaccio finito prima canora di iniziare dato che la donna è stata notata da un passante ancor prima che entrasse in banca: forse il travestimento con scaldacollo di colore nero, occhiali da sole, cappellino con visiera non ha funzionato.

All’interno della filiale ha camuffato la sua voce, tento di portarla su note più gravi e con coraggio ha chiesto le poche migliaia di euro che in quel momento erano a disposizione. All’uscita ad aspettarla una pattuglia della stazione dei carabinieri di Brugherio (Compagnia di Monza) prontamente giunti sul posto. La donna è stata arresta con la refurtiva ancora tra le mani.

Enrica non è nuova a trovate come queste: solo poche settimane fa aveva tentato di derubare una cartoleria di ben 250 euro. Anche in quel caso fu beccata dalle forze dell’ordine. Adesso la donna è in stato di fermo presso la caserma: le forz dell’ordine stanno capendo i motivi di tali atti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi