13 Maggio 2021 Segnala una notizia

L’ex macello rivive con un centro benessere e spazi per i giovani

27 Aprile 2009

L’ex macello di Monza tornerà a vivere. Migliaia e migliaia di metri quadrati che ospitano strutture da anni dismesse e decadenti saranno presto riqualificati e messi a servizio della città. La nuova progettazione è stata presentata giovedì in una conferenza stampa dal sindaco Marco Mariani e dall’assessore alle Opere Pubbliche Osvaldo Mangone insieme ai progettisti che si occuperanno della riqualificazione. I lavori procederanno per lotti, quattro quelli realizzati e gestiti dal Comune, più una parte che verrà realizzata in project financing dalla società Euro Group Srl.

Lo scopo del progetto è quello, sotto la Soprintendenza ai Beni architettonici, di recuperare gli edifici esistenti adibendoli a nuove funzioni, ma allo stesso tempo mantenendo il loro carattere originario  che racconta la storia e le tradizioni del territorio. Il macello, la vecchia tettoia, la “cattedrale” ospiteranno spazi e servizi per il cittadino: il nuovo mercato, una sala per l’organizzazione di eventi come mostre d’arte e, per i più giovani, sale studio, bar e luoghi d’incontro, parchetti, un ostello con diverse camere e perfino uno skate park. Questo per quanto riguarda la parte di competenza del Comune: 26.500 metri quadrati nella parte nord.

La parte sud, quella che sarà realizzata in project financing ospiterà invece un centro benessere, uno spazio commerciale per la vendita di prodotti biologici e enogastronomici locali, un ristorante, il tutto immerso in spazi verdi. Dal centro benessere un ponte collegherà l’area con la zona al di là del Villoresi dove ci sarà una piscina all’aperto. Infine tre le vie Mentana e Procaccini non mancheranno centinaia di indispensabili posti auto.

“L’idea del Project financing, è giusto riconoscerlo, era partita dalla precedente Amministrazione – ha detto il primo cittadino – Ora si concretizza la riqualificazione di un punto strategico della città”. In realtà i tempi di realizzazione, almeno per quanto riguarda i lotti di competenza dell’Amministrazione, non sono ancora definiti, mentre si prevede che il privato inaugurerà  il cantiere a fina autunno per terminarlo in poco più di un anno e mezzo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi