28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Le sperimentazioni di Frangione fanno tappa in Brianza

9 Aprile 2009

nicola_frangioneTra aprile e maggio sarà per tre volte di scena in Brianza. Sabato 16 maggio e giovedì 28 a Monza mentre giovedì 23 aprile a Lissone. Nicola Frangione è un artista poliedrico che vive e lavora a Monza dal 1972, dove continua la sua opera di sperimentazione di tecniche artistiche: arti visive, grafica editoriale, musica e poesia sonora, regia video e teatro, poesia visiva e Mail Art.

 Da circa 25 anni contribuisce allo sviluppo e alla diffusione in Italia dell’arte contemporanea organizzando progetti, mostre e laboratori itineranti. Nicola ha portato i propri lavori praticamente in tutto il mondo, dal Venezuela al Giappone, dagli Stati Uniti alla Spagna, ma anche nei licei e nelle biblioteche comunali italiane.

I suoi ultimi lavori sono concentrati sul corpo dell’artista come strumento e vanno decisamente oltre la produzione artistica di settore; egli sfugge alle definizioni, non è né musica né teatro ma intende diventare “parola totale”. Saranno quindi delle performance assolutamente frangione-sul_palcosperimentali, spettacoli totalmente non convenzionali.

Giovedì 23 aprile 09 alle ore 21,00 calcherà il palco del Museo di arte contemporanea di Lissone, in viale Padania, mentre sabato 16 maggio presenterà “Angolazioni future” al Roseto della Villa Reale di Monza, in collaborazione con Ariella Vidach, un’artista conosciuta a livello internazionale che attualmente insegna presso la Fabbrica del Vapore a Milano, uno dei più vivaci centri di teatro contemporaneo in Italia. Il 28 di maggio, invece, rivestirà il ruolo di direttore artistico al teatrino della Villa Reale per il settimo Festival Internazionale Art Action Harta Performing Monza, una rassegna culturale che vuole essere un momento di confronto delle nuovi arti, un punto di riferimento e di interscambio culturale.

Per tutte e tre le date che vedono coinvolto Nicola Frangione l’ingresso è libero. Un’occasione da non perdere per Monza, per seguire l’evolversi dell’arte, che per sua caratteristica è dinamica, mai ferma.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi