18 Settembre 2021 Segnala una notizia

Congresso PdL: la testimonianza dei brianzoli

30 Marzo 2009

congressopdlC’era Martina Sassoli, biondissima giovane assessore della Giunta di Monza. C’era il vicesindaco, Dario Allevi, incoronato candidato alla Provincia di Monza per acclamazione. C’era Franco Giordano. E c’era anche il coordinatore provinciale di Forza Italia Massimo Ponzoni al congresso del Popolo della Libertà. Nato a Desio, fondatore a 21 anni del primo Club Forza Italia in Brianza, una carriera tutta corsa sotto l’egida degli Azzurri, il coordinatore provinciale MB non poteva mancare a quello che – secondo lui – è stato un appuntamento con la storia.

“Al congresso fondativo di Roma – ha raccontato – la Brianza era presente con 40 delegati. Abbiamo vissuto un momento emozionante ed epocale. Il Popolo della Libertà, il nostro nuovo grande partito dei moderati, esordisce con  caratteristiche insostituibili. Nasce sulla spinta di milioni e milioni di elettori, forte della fusione di due esperienze politiche che da quindici anni procedono insieme. Nasce recependo le esigenze della gente per semplificare il panorama politico, svecchiare il quadro dei partiti, creare un movimento di popolo e di idee in cui tutti possiamo essere protagonisti”.

“Siamo orgogliosi – ha aggiunto Ponzoni – di appartenere a questa realtà, il più grande partito europeo, il partito dell’oggi e del futuro.  Il Pdl è il soggetto che cambierà in meglio la vita degli italiani. E dunque, anche dei brianzoli.  Esso comprende tutto: la miglior democrazia di casa nostra, i valori della libertà, del rispetto della centralità della persona, della famiglia, della modernità, dell’unità e della tradizione cristiana”.

“E’ stato un evento storico – è stato il commento di Dario Allevi -. Un momento che potremo raccontare e tra tanti anni dire: io c’ero. Si respirava l’atmosfera rara di quei giorni in cui capisci che stai vivendo in diretta la storia”.

“E’ stato un momento unico poter ammirare Gianfranco Fini al lavoro – ha aggiunto Franco Giordano -. Un’ora di intervento a braccio. E solo pochissime volte ha abbassato lo sguardo per cercare gli appunti. Le cose che ha detto, le aveva dentro e non aveva certo bisogno di leggere. Questo è un vero leader”.

“Sono stati tre giorni di grandi emozioni – – ha raccontato Martina Sassoli -. Con la possibilità di confrontarsi con i grandi big della politica e prendere esempio da loro. E’ stato un congresso vero, e non una kermesse di plastica. Ma il miracolo più grande è stato quello di vedere i milianti di Forza Italia e quelli di Alleanza Nazionale che cantavano insieme. Un solo cuore, una sola anima”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi