03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Spettacoli a non finire per le Compagnie Teatrali Monzesi

26 Febbraio 2009

compagnie_teatrali_monzesiMonza mette in scena la sua vocazione per il teatro: da febbraio a maggio per la 16esima Rassegna Teatrale della città saliranno sul palco 13 compagnie per 15 spettacoli.

La varietà degli spettacoli in calendario non mancherà di intrattenere il pubblico e proporre serate differenti, con vicende ambientate nella mitologia Greca fino a pièce dove è rappresentata una Monza dei nostri giorni. Poi ci saranno scarafaggi che diventano uomini e scene di corteggiamento per conquistare le ragazze di paese.

“In Assessorato arrivano fino a centinaia di proposte per il teatro e la maggior parte sono di compagnie teatrali non locali: dalla provincia, dalla regione ma anche dal resto d’Italia – ha dichiarato Alfonso di Leo Assessore alla Cultura del Comune di Monza – ma quest’anno abbiamo fatto la scelta di favorire al massimo le compagnie teatrali monzesi, anche perché noi abbiamo una missione, valorizzare quello che la nostra città esprime”. La rassegna, che è ormai da anni l’evento centrale della proposta culturale di Monza, ha ricevuto dal Comune un contribuito 12.000 Euro. Con quest’importo le Compagnie teatrali monzesi (Ctm) sono riuscite a coprire tutti i costi pubblicitari e metà spese dell’affitto del teatro.

conf-stamp-ctm“La strana coppia” di Neil Simon della compagnia Dietro Le Quarte è il primo appuntamento in programma previsto per questo sabato 28 febbraio alle ore 21. Due amici completamente opposti di carattere e nel modo di condurre la propria vita, uno troppo disordinato e trasandato, l’altro preciso fino al maniacale, per uno strano gioco del destino saranno costretti a una convivenza forzata che sembra trasformarsi in una sorta di matrimonio. La regia è di Massimo Olimpo. Prima dello spettacolo verranno consegnati tre riconoscimenti per il lavoro svolto in questi anni nell’ambito delle compagnie teatrali monzesi, il primo va a Donato Anania, che negli ultimi anni è stato il coordinatore della manifestazione, gli altri a due compagnie teatrali: la “Padre Giambelli” e “Quelli del ’35”, per il fatto che fino ad oggi hanno tenuto alta la bandiera del teatro dialettale.

Durante l’incontro di presentazione oltre all’assessore alla Cultura erano presenti i rappresentanti delle singole compagnie teatrali, Ettore Muller, il presidente dell’Associazione Ctm, e Gaetano Ievolella, Vice-presidente. “L’Assesorato alla Cultura, ha fatto la sua parte – ha commentato soddisfatto Ettore Muller – ci ha sostenuto non solo economicamente ma anche nell’operatività”.

Durante la conferenza sono state date anche le prime anticipazioni sul progetto della Sagra di San Giovanni, “costruiremo uno spettacolo incentrato sull’arrivo di Napoleone a Monza che ripristinò la tradizione della Corona Ferrea – ha spiegato Gaetano Ievolella – Come lo scorso anno attraverso la figura del “Barbarossa” per il progetto dell’evento partiremo da una ricerca storica sulla città di Monza”. La sagra, prevista per il mese di giugno, sarà quindi un momento di divertimento ma con risvolti storici-culturali.

Tutti gli spettacoli della rassegna andranno in scena al Teatro San Carlo tranne quelli di sabato 18 e domenica 19 aprile della compagnia Dagli Otto Agli Anta, che sarà proposto al Teatro Villoresi. L’acquisto dei biglietti avviene presso le casse dei teatri. Segue programma dettagliato dei 15 spettacoli.

{xtypo_rounded2} Sabato 28 febbraio ore 21
La strana coppia – di Neil Simon
compagnia DIETRO LE QUARTE

Sabato 7 marzo ore 21
Vero amore – di Roberto Zago
compagnia AMICI DEL TEATRO

Domenica 8 marzo ore 16
Modoetia in arte Monza – di Autori vari
compagnia TEATRO AZETA

Sabato 14 marzo ore 21
Mai inzigà la terza età – di Memo Bortolozzi
compagnia IMPARA L’ARTE

Domenica 22 marzo ore 21
La casa di Bernarda Alba – di Federico Garcia Lorça
compagnia STABILE MONZESE

Sabato 28 marzo ore 21
domenica 29 marzo ore 16 – Uomini e topi
di John Steinbeck
compagnia IL VOLTO E LA MASCHERA

Sabato 4 aprile ore 21
Medea – di Franz Grillparzer
laboratorio teatrale TAM TAM

Sabato 18 aprile e domenica 19 aprile ore 21
Teatro Villoresi, piazza Carrobiolo 8
Sette spose per sette fratelli – di Stanley Donen
compagnia DAGLI OTTO AGLI ANTA

Sabato 25 aprile ore 21
Atti impuri – di S. Disegni e T. Solenghi
compagnia PALCOBALENO
regia Adriano Baffi e Stella Douglas Scotti

Sabato 9 maggio ore 21
Rumors – di Neil Simon
compagnia LEGATI AD ARTE

Domenica 10 maggio ore 16 e ore 21
Gli allegri chirurghi – di Ray Cooney
compagnia MOTI INSTABILI

Domenica 17 maggio ore 21
La rivolta contro i poveri
laboratorio teatrale BALROG

Sabato 30 maggio ore 21
Il Matricomio – di Autori vari
compagnia IL VELIERO onlus {/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi