26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Scuola e Inail insieme per la sicurezza

17 Febbraio 2009

I progetti migliori realizzati dagli studenti delle scuole secondarie lombarde sulla sicurezza e la salute negli ambienti di vita, studio e lavoro saranno premiati con 29 borse di studio individuali o collettive, del valore di 1000 euro ciascuna. È quanto previsto dal  nuovo concorso del ministero della Pubblica istruzione e dell’Inail, Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, rivolto agli studenti delle scuole secondarie superiori, con il coinvolgimento degli Istituti scolastici di appartenenza, nell’intento di far acquisire ai giovani conoscenze e competenze in tema di salute e sicurezza negli ambienti di vita, di studio e di lavoro.

Inoltre, alla scuola di appartenenza dell’allievo o degli allievi risultati vincitori saranno attribuiti 1.000 in numero pari a quello dei lavori premiati, da destinare all’acquisto di materiale utile a consolidare le iniziative in tema di diffusione della cultura della sicurezza.

Agli studenti è  lasciata ampia scelta per le forme espressive da utilizzare, ferme restando le modalità di presentazione ritenute necessarie per la valutazione, indicate nel bando.

La scadenza del concorso, alla sua quarta edizione, è il 30 aprile 2008.

Il bando e gli elenchi dei vincitori, saranno pubblicati sui siti Internet del Ministero (http://www.istruzione.it/) e dell’Inail(http://www.inail.it/).

Per info: www.inail.it/lombardia

e-mail: lombardia-comunicazione@inail.it

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi