02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Ancora un’affermazione per la Pallavolo Muggiò

16 Febbraio 2009

Quest’anno, gli avversari hanno capito che c’è poco da fare. Se dall’altra parte della rete c’è schierato il sestetto muggiorese la partita può dichiararsi chiusa ancora prima di cominciare. Ma i giochi hanno le loro regole e così la sfida va consumata. Ma dall’inizio dell’anno, il copione è sempre lo stesso. Lo strapotere della Pallavolo Rondò Muggiò sembra non trovare ostacoli. Così è stato anche nell’ultima di campionato.
Muggiò parte subito a razzo e sfrutta bene il turbo in battuta prima con Piccoli e poi con Rappo e vola 21 a 6 per chiudere facilmente 25 a 7. Cusano reagisce bene, e complice anche un calo delle ragazze di coach Merati si rifà sotto. Poi sale in cattedra Fusi che riprende l’incisività in battuta e trascina la squadra fino a 22-16 affidando a Gatti gli attacchi in chiusura di parziale. Il terzo set vede le squadre in equilibrio fino al 5 pari quando Muggiò ritrova i fondamentali per agguantare un breve vantaggio fino al 22-20. Qui gli errori di Muggiò aiutano Cusano a recuperare fino al 23 pari, ma conclude Piccoli con un ace in battuta.

Duomo GPA Cusano – Pallavolo Rondò Muggiò 0-3. (7-25), (18-25), (23-25).
Rondò Muggiò: Gatti (K) 16, Rappo 8, Villa 10, Della Torre 11, Fusi 6, Piccoli 6, ne Bosisio, Maiolino, Ligato, Baccarini, Riganti. Garella (L).

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi