24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Altri 5 nuovi comuni per la futura provincia

16 Febbraio 2009

mappa-provincia-mbLentate sul Seveso, Roncello, Cornate d’Adda, Busnago e Caponago. Si allarga la “famiglia” della Provincia di Monza e Brianza. Saranno 50 i comuni che il 6 e 7 giugno voteranno per eleggere il primo consiglio provinciale targato MB.

Ma i comuni in lista d’attesa per entrare in Brianza-landia sono numerosi. In dirittura d’arrivo ci sono per esempio Lentate, Roncello, Cornate e Busnago. Pronti a far allargare la cartina di Monza e Brianza.

La commissione Bilancio del Senato ha dato il primo via libera all’ingresso di questi piccoli ma combattivi comuni. E ora il dibattito si sposterà alla commissione Affari costituzionali. Poi l’iter proseguirà alla Camera dei deputati.

Grande sostenitore dell’ingresso dei cinque comuni è il senatore del carroccio Cesarino Monti, firmatario con altri parlamentari brianzoli del disegno di legge bipartisan che vorrebbe allargare a 55 Comuni le “mura” della Brianza. 

“Sono ottimista – ha spiegato Monti – e ritengo che i cinque comuni potranno presto entrare nella comunità di Monza e Brianza”. Cesarino ha lanciato un appello sia al PdL sia al Pd perché sostengano il progetto.

E dal centrosinistra la risposta non si è fatta attendere: “Milano è pronta a fare la sua parte – ha affermato Gigi Ponti, assessore provinciale con delega all’Istituzione della Provincia di Monza e Brianza -. L’ingresso dei cinque Comuni porterà nella nuova Provincia circa 35mila abitanti in più”.

Ed è possibilista anche il commissario di Governo, Luigi Piscopo: “Se in Parlamento siriesce ad approvare la modifica dei confini della nuova Provincia forse si può fare”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi