24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Prendiamo il calcio per mano

8 Settembre 2008

calcio3d.jpgUn campo per tutti, un campo da calcio per rincorrere un pallone e un sogno. Ma anche per educare alla vita. E’ questo il senso dell’iniziativa nata dalla Figc a cui ha aderito il Comune per creare nuovi impianti

 

Il Settore Giovanile e Scolastico – Regione Lombardia – organizza per il 13 settembre con inizio alle ore 18.00, alla villa Reale di Monza il congresso "Prendiamo il calcio per mano".

I temi trattati, che hanno avuto il consenso del Governo, sono di notevole portata poiché riguardano la proposta di gratuità della visita medica agonistica a partire dai 6 anni, l’impiantistica, i problemi fiscali, la medicina in generale, il tesseramento dei giovani stranieri per equipararli ai coetanei italiani e alcune indicazioni atte ad indirizzare le Società dilettanti verso una organizzazione manageriale più snella per consentire di limitare le problematiche del settore.
Nel corso del dibattito verrà presentata l’iniziativa "1000 CAMPI AZZURRI" che ha il preciso intento di aprire nuove strutture riservate al calcio giovanile, scolastico, dilettantistico e degli oratori.
L’eccezionalità del convegno è avvalorata dalla presenza dell’On. Rocco Crimi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Carlo Tavecchio, dal Presidente del Settore Giovanile e Scolastico Massimo Giacomini, dal Sindaco di, Monza Marco Mariani ed altre personalità politiche.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi