01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Giornata della prevenzione dell’ictus

22 Maggio 2008

20080522_alice.jpgDomenica 25 maggio, in piazza San Paolo a Monza, per parlare di infarto cerebrale, perché conoscere i rischi, i sintomi e le buone abitudini aiuta a combattere e a prevenire la malattia

 

Una giornata per conoscere l’ictus, una malattia che colpisce 185.000 italiani all’anno. Alice, l’unica associazione di pazienti esistente in Italia, in collaborazione con l’ospedale San Gerardo di Monza, ha organizzato un appuntamento per comprendere e prevenire l’infarto cerebrale. Domenica 25 maggio, dalle 10 alle 17, alcune figure professionali dell’ospedale monzese saranno presenti in piazza San Paolo per diffondere una maggiore consapevolezza della malattia, che cos’è l’ictus, chi colpisce, come prevenirlo. Per l’occasione verranno effettuate valutazioni del profilo di rischio vascolare, un monitoraggio della pressione arteriosa e l’ecodoppler dei tronchi sovraortici.

«Il rischio di ictus – spiega Patrizia Santoro, medico della Clinica Neurologica e responsabile della stroke unit del San Gerardo – riguarda un numero elevato di persone e, tuttavia, l’informazione  e la cultura della prevenzione è spesso poco corposa. I progressi scientifici e tecnologici hanno permesso di acquisire nuove conoscenze circa le cause e le terapie dell’ictus, soprattutto in fase acuta, e nei paesi dove sono stati effettuati piani assistenziali innovativi  la mortalità e l’invalidità conseguente  ad ictus sono decisamente diminuiti". Queste sono le motivazioni alla base dell’impegno di Alice, che è stata presente in tutte le città italiane, in occasione dell’undicesima giornata nazionale contro l’ictus cerebrale. L’associazione, nata per sensibilizzare e informare sulla patologia, si è impegnata attivamente per sostenere la riabilitazione e il reinserimento dei pazienti nella vita di tutti i giorni, perché migliorare la qualità dell’esistenza del malato si può e si deve.

Per maggiori informazioni, visitare il sito internet www.aliceictus.it oppure www.aliceitalia.org.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi